Quotidiani locali

Furto lampo nella notte, spariscono i computer dell'azienda Mati Piante

Saccheggiato l'ufficio del presidente del Distretto. L'appello di Francesco Mati ai colleghi: è la prima volta che capita un furto così, bisogna innalzare il livello di guardia

PISTOIA. Furto nella notte nell'azienda "Piante Mati" di via Bonellina, in particolare nell'ufficio del presidente del Distretto vivaistico pistoiese, Francesco Mati. I ladri hanno agito in pochissimo tempo, circa 3 minuti, portando via diversi computer, che tra l'altro contenevano progetti e documenti importanti, tablet, una macchina fotografica, una cinepresa  e altri apparecchi di precisione. Da una prima stima si parla di almeno 15.000 euro di materiale.

La finestra da dove sono entrati i ladri
La finestra da dove sono entrati i ladri

    "Sapevano dove era il materiale - spiega Francesco Mati - La cosa singolare  che sono entrati nella cabina dove teniamo i server e dove ci sono i centralini del telefono e hanno strappato tutti i cavi telefonici, probabilmente pensando di bloccare l'allarme con il pronto intervento, che invece situato in un'altra posizione e che ha funzionato. Abbiamo fatto la denuncia ai carabinieri, sappiamo che questo non  il primo caso che si verifica di furti di attrezzatura di precisione da ufficio, posso solo fare un appello ai colleghi di alzare il livello di guardia". I ladri sono entrati da una finestra laterale, che hanno scardinato.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista