Quotidiani locali

Mika conquista la piazza, affollatissima di teen ager - LE FOTO

Oltre seimila sotto il palco e sulle gradinate (esaurite) per la star anglo-libanese. Domani Cristiano De Andrè

PISTOIA. Uno show frizzante, colorato e decisamente pop quello che Mika, martedì 5 luglio, ha portato sul palco di piazza del Duomo, in apertura della trentasettesima edizione del Pistoia Blues Festival. E Pistoia risponde alla grande all’appello di Mika, con oltre seimila persone - soprattutto giovanissimi - che, fin dall'afosa mattinata, hanno atteso l’artista anglo-libanese sotto il sole cocente.

Alle 21,45, una piazza gremita, con il tutto esaurito sugli spalti, ha accolto l'artista con una standing ovation di applausi e grida. Tra il pubblico, presenza discreta ma non passata inosservata, quella della moglie del premier Matteo Renzi, Agnese, insieme ai figli. E la giovanissima star anglo-libanese non ha tradito le attese del suo pubblico, salutando la folla in un perfetto italiano. «Questa piazza è una figata»ha gridato .

L'artista anglo-libanese al piano...
L'artista anglo-libanese al piano (foto Gori)

Poi, al piano ha intonato la sua Big girl, e il pubblico è esploso. Tanti i grandi successi interpreti durante lo spettacolo. Dalla hit Grace Kelly che lo ha portato al successo a Relax, take it easy, Happy ending, Stardust, Rain e Staring At The Sun. L’anteprima del Festival Blues, dunque, è partita alla grande con uno spettacolo coloratissimo e vivace che ha incantato piazza del Duomo, trasformandola in arena sotto le stelle dove i ritmi pop hanno primeggiato, insieme alla voce inconfondibile e al talento da animale da palcoscenico e intrattenitore di Mika. (v.v.)

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro