Quotidiani locali

Pistoia per tre giorni "Città della Pasqua"

Laboratori e giochi per bambini, esposizione di prodotti tipici e divertimento in centro con la prima edizione di Pasqualand

PISTOIA. Promozione territoriale attraverso il turismo familiare, nuove conoscenze per i più piccoli, intrattenimento per turisti e cittadini pistoiesi. Sono gli ingredienti fondamentali di “Pasqualand”, iniziativa promossa da Confcommercio provinciale ed organizzata da Consorzio turistico città di Pistoia e ristorante-spazio giochi per bambini Tanilla’s da sabato 4 a lunedì 6 aprile in piazza del Duomo e prima cerchia muraria in occasione delle festività pasquali.

L’evento, con la collaborazione di attività di somministrazione del centro storico ed contributo di Camera di commercio e Bcc Vi banca, renderà appunto Pistoia per tre giorni la “Città della Pasqua”, con attività creative ed artigianali in un connubio tra tipicità locali e di altri Paesi europei. I bambini potranno partecipare a laboratori di cucina, giardinaggio, decorazione artistica, riuso a cura di Tanilla’s di Tania e Scilla Ferri e dislocati con stand in alcuni luoghi della città come piazza san Bartolomeo, via Roma, via degli Orafi, in un percorso a tappe che li condurrà in piazza del Duomo. Ogni stand avrà un preciso colore, oltre al rosa della manifestazione nella sua interezza. Per i ragazzi e le loro famiglie anche un parco giochi, letture e spettacoli a cura di narratrici teatrali come Stella Paci e Gabriella Falzi del Centro culturale Il Funaro con la collaborazione della libreria Il Globo e della biblioteca San Giorgio del Comune di Pistoia che patrocina l’evento, valorizzazione del rapporto dell’infanzia con gli animali in particolare con il coniglio simbolo della manifestazione.

«Pasqualand segue al successo al di là di tutte le aspettative della fiera “Children’s tour a Modena dedicata alle famiglie, a cui ha partecipato Pistoia con i suoi laboratori –dichiara Paolo Cavicchio, presidente del Consorzio città di Pistoia-. Il turismo familiare permette di rivolgersi a tutti, sarà anche un’occasione per i cittadini pistoiesi di vedere per tre giorni piazza del Duomo non più spoglia come solitamente la conoscono». «I dati dimostrano che il turismo per famiglie è in crescita, l’intenzione è di rendere l’evento un appuntamento fisso durante le festività pasquali, –osserva Marco Leporatti di Confcommercio

Pistoia- stiamo lavorando per rendere Pistoia parte di qualcosa di più complessivo (nell’area metropolitana) che a breve renderemo noto», facendo capire che gli organizzatori stanno inoltre pensando a riproporre un’iniziative simile in occasione delle prossime festività natalizie».

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro