Menu

Installata a Piteglio una stazione salvavita per il pronto intervento in caso di attacco cardiaco

È telecontrollata dal 118 di Pistoia e consente di operare in tempi rapidi evitando lunghi tragitti

Nella piazza centrale del Comune è stata realizzata una vera e propria stazione salvavita, attiva 24 ore su 24, telecontrollata dal 118 di Pistoia e completa della borsa per l’emergenza con all’interno il kit degli strumenti e degli accessori sanitari (guanti, laccio emostatico, cannule, maschera) necessari per eseguire le manovre rianimatorie. In particolare la stazione è dotata di un software specifico in grado di trasmettere 44 messaggi di allerta diversi e 6 test giornalieri; invia un Sms ogni volta che c’è un’emergenza alla centrale operativa; è dotata di un sistema di videosorveglianza. L’Azienda sanitaria, attraverso il 118, ha effettuato l’apposita formazione a 25 cittadini per il corretto utilizzo del defibrillatore.

«Qualsiasi cittadino di fronte ad una persona priva di sensi può utilizzare la stazione salvavita – spiega Fabio Pronti, Presidente di Cuoriamoci – è sufficiente seguire correttamente le istruzioni, come quando viene fatta la benzina ad un self service. Grazie all’utilizzo delle tecnologie più avanzate ed ai collegamenti in rete siamo riusciti a posizionare un defibrillatore in una zona così decentrata e l’iniziativa rappresenta, sicuramente, un’eccellenza a livello regionale ma anche un modello nazionale dal momento che sono già venuti da altre regioni operatori delle centrali operative del 118 a vedere l’innovativa postazione».

Piteglio è distante 10 chilometri dall’Ospedale di San Marcello, 26 da quello di Pistoia e 30 da Pescia e per arrivare alle rispettive strutture sanitarie sono mediamente necessari 17, 51 e 52 minuti quando le condizioni metereologiche sono favorevoli.

“La realizzazione di questo progetto in un territorio così difficile, con tempi di soccorso sensibilmente lunghi - ha evidenziato Piero Paolini, responsabile del dipartimento di emergenza e urgenza – contribuirà in modo decisivo, in caso di

necessità, a salvare vite umane. Infatti molti pazienti, grazie a questo tipo di organizzazione, sono sopravvissuti ed oggi, la stragrande maggioranza, possono svolgere la loro normale attività”.

La postazione, istallata presso la piazza Fratelli Guermani, sarà inaugurata domenica.

TrovaRistorante

a Pistoia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro