Quotidiani locali

Al ristorante da rino 

Palio di San Ranieri, festeggiato il team della barca celeste

PISA. Confermarsi società più forte a sedile fisso a Pisa dopo i trionfi nella regata di Sant’Ubaldo e nel Palio di San Ranieri del giugno scorso. Con questo ambizioso obiettivo la barca celeste...

PISA. Confermarsi società più forte a sedile fisso a Pisa dopo i trionfi nella regata di Sant’Ubaldo e nel Palio di San Ranieri del giugno scorso. Con questo ambizioso obiettivo la barca celeste gestita dalla Canottieri Federico Antoni ha ripreso ufficialmente la propria attività in vista delle edizione 2018 delle regate in Arno.

Atleti e dirigenti si sono ritrovati al ristorante da Rino sull’Aurelia per premiare quanti collaborano al successo della barca. Riconoscimenti quindi al presidente onorario Armando Varini (per lui una torta particolare realizzata dalla pasticceria La Fortezza) e al main sponsor Serteco di Marco Mattioli, consegnati dall’allenatore Massimiliano Landi.

Una occasione anche per presentare le nuove strutture che garantiranno gli allenamenti sia a terra che in acqua. Innanzitutto la sede lungo l’Arno sotto il ponte del Cep (l’ex canottieri Sodini) tornata operativa e funzionale. “Siamo tornati finalmente a casa – ha spiegato il team manager Luca Gagetti – in una struttura che ha fatto la storia della barca Celeste e che è stata acquisita dall’amministrazione comunale.

Sede che adesso sarà abbellita anche da un murales in modo da inserirla nel percorso

Welcome to Pisa insieme alle altre realizzazioni di Porta a Mare. Buone notizie anche per la palestra – conclude Gagetti – visto che i lavori sono ormai ultimati nell’ex scuola Toti che quindi sarà a disposizione dei nostri vogatori in inverno”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista