Quotidiani locali

Danzando con le streghe: in scena gli allievi di Amarindance

Danze delle streghe, pozioni magiche, degustazioni horror, oltre all'elezione della "maschera più mostruosa"

PISA. Danze delle streghe, pozioni magiche, degustazioni horror, oltre all'elezione della "maschera più mostruosa". Grande partecipazione, venerdì pomeriggio, presso la scuola di danza Amarindance di Marina, dove gli allievi, insieme agli insegnanti, Irene Cannata e Niccolò Gaggio, hanno voluto festeggiare in anticipo “Halloween”. Ma non si è trattato di una classica festa da "brivido", venerdì la scuola Amarindance ha voluto festeggiare l'evento in maniera speciale, allestendo un pomeriggio danzante, con una appendice serale che ha visto protagonisti per gli alunni più grandi. Una bella iniziativa che ha permesso a grandi e piccoli di conoscere meglio questa scuola, che anno dopo anno, sta riscuotendo successi sul litorale e non solo, oltre a cimentarsi in divertenti giochi a squadre, percorsi misteriosi, il tutto "annaffiato" da tanta musica, l’ingrediente fondamentale che ha tenuto vivo tutto l’evento. La festa è stata inoltre l’occasione per la scuola di presentare un nuovo
corso, questa volta dedicato agli adulti e a tutti coloro che hanno voglia di mantenersi in forma.

Si tratta del corso chiamato "Master Stretch", una singolare disciplina creata da Pino Carbo e insegnata a Marina da Niccolò Gaggio in persona.

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista