Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pisa calcio
Pisa, rescissione del contratto per Maikol Negro

Pisa Sporting Club

calciomercato

Pisa, rescissione del contratto per Maikol Negro

Lascia anche Sabotic. Dopo l'acquisto del centrale difensivo Alberto Masi, i nerazzurri inseguono un difensore mancino

PISA. Maikol Negro lascia il Pisa: è attesa solo l'ufficialità ma la notizia è stata già confermata. Intorno alle 15.30 ha iniziato a circolare la voce della risoluzione consensuale con l’attaccante leccese, classe 1988, che potrebbe spianare le porte per un'operazione in entrata (un dirfensore mancino che possa fare anche l'esterno di centrocampio).  Negro saluta il Pisa con una stagione d’anticipo sulla scadenza del contratto. 32 presenze in nerazzurro (ma solo 22 da titolare) e 7 gol costituiscono un bottino molto al di sotto delle aspettative, dopo le 17 reti della stagione precedente al Matera.

E un altro addio è stato ufficializzato alle 19: "Il Pisa Sporting Club comunica di aver definito la risoluzione consensuale del rapporto contrattuale in essere con il calciatore Minel Sabotic al quale rivolgiamo i nostri migliori auspici per il prosieguo della carriera agonistica".

Il mercato chiuderà ufficialmente oggi (venerdì) alle 20; già ieri sera era stato raggiunto l'accordo sulla parola con il centrale difensivo Alberto Masi, classe 1992, che arriverà al Pisa con un contratto biennale.

leggi anche:



Masi, 188 cm per 80 kg, vanta 100 presenze fra i professionisti (24 in C1 e le altre in B, dove ha giocato nelle ultime 6 stagioni) e si è svincolato dal Bari dopo il fallimento della squadra pugliese che lo aveva acquistato un anno fa prestandolo allo Spezia. Nel suo passato anche un'estate alla Juventus,

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro