Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pisa calcio
Eusepi allunga ancora il suo elenco di rifiuti

Pisa Sporting Club

Eusepi allunga ancora il suo elenco di rifiuti

L’attaccante ha detto no anche alla proposta del Catanzaro (che però non si arrende). E Negro respinge la Sicula Leonzio

PISA. Il calciomercato di serie C non chiuderà i battenti oggi, ma venerdì 31 agosto alle ore 20. La notizia era nell’aria da giorni, ma solo nel pomeriggio di ieri è stata confermata attraverso un comunicato della Figc firmato dal commissario straordinario Roberto Fabbricini.

Un rinvio che non cambia di fatto lo stato di un mercato bloccato e di una serie C che prenderà il via il 16 settembre, in attesa di sapere se ci saranno o meno ripescaggi in B. Il Pisa ieri era presente nei saloni dell’hotel Melià a Milano con l’amministratore delegato Giovanni Corrado e il diesse Roberto Gemmi, che nel primo pomeriggio hanno incontrato i dirigenti del Catanzaro per parlare di Umberto Eusepi. I calabresi vorrebbero cedere alla Viterbese la punta Infantino (che non interessa al Pisa) per provare l’assalto all’attaccante nerazzurro, il quale però dopo poche ore che era emersa questa possibilità ha rifiutato l’ipotesi. Un no che segue quelli già pronunciati verso Vicenza e Juve Stabia in questo mercato, preferendo così restare come fuori lista all’ombra della Torre. Non è da escludere che il dialogo con il Catanzaro possa riprendere nei prossimi giorni.

Anche l’arrivo del presidente della Viterbese Piero Camilli al Melià, a pochi passi dai dirigenti nerazzurri, aveva fatto pensare a qualche novità, ma l’ex patron del Pisa è arrivato fino a Milano soprattutto per prendere a titolo definitivo il centrocampista Baldassin dal Chievo Verona.

I nerazzurri non riescono a piazzare neppure Maikol Negro, per il quale potrebbe tornare a farsi sotto proprio il Catanzaro. Intanto l’attaccante ha rifiutato l’offerta della Sicula Leonzio. Solo se Gemmi riuscirà nella difficile impresa di vendere almeno un “over”, in uscita c’è anche il difensore Sabotic, si potrà fare qualche acquisto importante per la categoria. Gli obiettivi restano

due centrali in difesa e un esterno mancino a centrocampo come alternativa a Lisi.

Mercoledì e giovedì prossimo, sempre alle 18, il Pisa effettuerà due allenamenti congiunti con Tuttocuoio e Cenaia, anche se non è stato ancora deciso dove si giocherà.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro