Quotidiani locali

la curiosità 

Anche l’amica Reggiana ko nell’anno del centenario

PISA. Pisa e Reggiana insieme nella buona e nella cattiva sorte. I due team hanno condiviso giornate storiche su sponde opposte ed una miriade di personaggi (soprattutto nell’ultima stagione), unite...

PISA. Pisa e Reggiana insieme nella buona e nella cattiva sorte. I due team hanno condiviso giornate storiche su sponde opposte ed una miriade di personaggi (soprattutto nell’ultima stagione), unite per decenni dal gemellaggio tra le rispettive tifoserie. Ora sono accomunate da una triste condizione, vissuta dalla società nerazzurra nove anni fa e ora sofferta dalla compagine granata: ritrovarsi in un campionato dilettantistico nell’anno del centenario. Il Pisa venne cancellato (per la seconda volta) nel 2009, pochi mesi dopo aver festeggiato un secolo di esistenza calcistica. La Reggiana taglierà il medesimo traguardo nel 2019, primo anno di vita della società che raccoglierà l’eredità del sodalizio che, sotto la guida del presidente Mike Piazza, pochi giorni fa ha rinunciato a presentare ricorso contro la mancata iscrizione alla serie C. In realtà teoricamente la Reggiana al momento del compleanno potrebbe essere già di nuovo in terza serie, perché la data cadrà il 25 settembre, ovvero all’inizio del secondo torneo successivo alla rinascita.

Pisa e Reggiana sono legate indissolubilmente dal ricordo del 13 giugno 1982: ai nerazzurri di Aldo Agroppi mancava un punto per la matematica ascesa in A (la prima della presidenza Anconetani) e ai granata di Romano Fogli (pisano di Santa Maria a Monte) serviva una lunghezza per ottenere la salvezza in B. Ovviamente finì 0-0, per un’unica festa all’Arena Garibaldi.

Undici

anni dopo, il 6 giugno 1993, fu il team di Romeo ad assistere alle celebrazioni per la promozione degli amici-avversari in massima serie, al termine di un match, il penultimo, terminato 1-1 allo stadio Mirabello. —

MASSIMO BERUTTO. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro