Quotidiani locali

Pontasserchio, il Limiti alza il trofeo dei Rioni

Superato il Vecchializia in una finale tiratissima con due gol negli ultimi minuti De Cicco il capocannoniere, Gaudino premiato come miglior giocatore

SAN GIULIANO TERME. Il torneo rionale di calcio “Città di Pontasserchio” ha decretato il suo vincitore.

Il centro sportivo “Don Valerio Cei” ha visto entrare in campo per il 3° e 4° posto Strada-Borgata. Il rione Strada che si era giocato l’entrata in finale perdendo per 6 a 5 contro il Limiti nella prima giornata, riusciva a strappare un terzo posto chiudendo la partita con le reti di Di Salvo, Cecchetti, Fischer e Filippo Prato.

Il Limiti reduce dalla sconfitta col Vecchializia ha trovato i gialli anche nella finalissima cercando il riscatto. Il Vecchializia che invece voleva dimostrare che la vittoria sui nerazzurri non era stata un caso iniziava a impensierire gli avversari portandosi in vantaggio con un gol di Agostino Fuschetto. Subito dopo l’1-1 di Diego De Cicco a cui rispondeva per il Vecchializia Nicola Bozzi che violava la porta limitese. In chiusura del primo tempo Luca Pacini pareggiava le sorti. Nel secondo tempo uno scatenato Vecchializia che aveva alzato i valori tecnici dell’incontro allungava il passo sul 4 a 2 con reti di Fuschetto e Tamarri, ma la reazione dei limitesi non si faceva attendere e con le reti di Alessio Masoni e De Cicco si andava ai supplementari. Prima con il gol di Fuschetto e poi con De Cicco le due squadre si portavano sul 5 a 5.

Una bella partita apprezzata dal pubblico che tifava dalla rete perimetrale.

Quasi alla fine dei due tempi previsti le squadre che temevano il passo falso si stavano rassegnando ai rigori. Ma ecco che con un tiro negli ultimi minuti di De Cicco a cui seguiva quasi a tempo scaduto la rete di Masoni portava il Limiti ad alzare la coppa e a vincere l’edizione 2018.

La premiazione è stata alla presenza del responsabile del calcio a sette provinciale Simone Del Moro e il presidente dell’Aics Riccardo Cateni. Il Comune era rappresentato dal vice sindaco Franco Marchetti. Riconoscimento per il giocatore più giovane, Nicola Bozzi del Vecchializia, mentre Maurizio Prato veniva premiato per essere il veterano del torneo. Miglior giocatore Alessio Gaudino del Vecchializia, mentre per il miglior portiere veniva chiamato Francesco Corti sempre del Vecchializia. Capocannoniere con 11 reti l’irraggiungibile Diego De Cicco (ben 4 reti nella finale) che l’ha spuntata sul giovanissimo Filippo Prato con 9 reti.

Ma i

fari rimangono accesi sul centro sportivo perché il 4 giugno è partita la Valdiserchio Football Cup: ben 16 squadre in quattro gironi fra San Giuliano, Pontasserchio e Vecchiano con decine di ragazzi pronti a contendersi il trofeo detenuto dall’Erbavoglio Team. (m.p.)



TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro