Quotidiani locali

vela 

Partito il campionato primaverile appuntamento con i Minialtura

PISA. Finalmente una regata ed è iniziato l’atteso Campionato primaverile del Ccvat col Trofeo Circolo Nautico Livorno, una prova su percorso a bastone davanti a Calambrone con partenza alle 11,15 di...

PISA. Finalmente una regata ed è iniziato l’atteso Campionato primaverile del Ccvat col Trofeo Circolo Nautico Livorno, una prova su percorso a bastone davanti a Calambrone con partenza alle 11,15 di domenica scorsa.

Regata di sei miglia circa con vento da est ma che sul finire ha iniziato a ruotare da sud e spegnersi completamente tanto da far annullare la seconda prova subito dopo la partenza.

Duello tutto Pisa-Livorno, ad anticipare il derby calcistico e che si è concluso con la vittoria di misura delle imbarcazioni pisane targate Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa con Sea Wolf di David Carpita (primo overall e OrcA) e Scamperix di Ferruccio Scalari (secondo OrcB) e della sezione pisana della Lega Navale Italiana con Testa e Lische di Martini (terzo OrcB) che hanno piazzato tre barche sui podi. Sea Wolf è timonato dall’armatore David Carpita con alla tattica Edoardo Meucci e alle vele Claudio Bedini, Sena Barsanti, Alessandro Orsucci e Raffaele Lucheroni. A prua Valerio Badalassi coadiuvato all’albero da Nico Braccini e alle drizze da Emanuele Tomberli e Roberto Pistelli. Una bella squadra che si è tolta la soddisfazione di regolare due imbarcazioni top del campionato come Canapiglia e Giumat+2. Ma è la classe minialtura, che parte dal Porto di Pisa e vede la collaborazione dello Yacht Club Montecatini, che ha offerto i duelli più entusiasmanti. Specialmente quello tra 6Bizzosa e Hurrà fatto di virate e strambate continue fino all’ultimo quando una manovra azzardata di 6Bizzosa ha obbligato alla protesta Hurrà con auto penalizzazione di 6Bizzosa che ha perso la regata per 15 secondi. Hurrà ha l’armatore (Matteo Ridi) di Certaldo, ma l’equipaggio è interamente pisano con Simone Mancini skipper, Cristiano di Gaddo e Paolo Pasquini tailer e Andrea Bartelloni alle drizze.

Nuovo appuntamento in questo weekend per le regate conclusive del Campionato: ieri media altura per le classi Orc e recupero Trofeo Ycrmp e Wiechmann mentre i Minialtura faranno due prove a bastone, oggi, come da calendario, assegnazione Trofeo Lni sezione di Livorno.

Le classifiche. Overall e Orc A: 1. Sea Wolf(Ycrmp) di David Carpita, 2. Canapiglia (Ycl) di Pierre Hamon, 3. Giumat+2 (Ycl) di Fabio

Trusendi.

Orc B: 1. Mefistofele (Ycl) di Giovanni Lombardi, 2. Scamperix (Ycrmp) di Ferruccio Scalari, 3. Testa e Lische (Lni Pi) di Martini.

Minialtura: 1. Hurrà (Ycm) di Matteo Ridi, 2. 6Bizzosa (Ycm) di Stefano Bettarini, 3. Mamic (Ycl) di Stefano Bimbi.



TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro