Quotidiani locali

Peimar-Migliarino è il derby di giornata

Pallavolo: in B maschile la Grandi Turris va a Viadana, in serie D femminile l’Ospedalieri sfida la Folgore San Miniato

PISA. Turno di riposo per la Peimar Vbc Calci in B maschile. Sosta dettata dal numero di squadre presenti nel girone D, tredici, un week-end libero che può far bene alla formazione calcesana, apparsa un po’ appannata nelle ultime uscite. In campo, come sempre, la Grandi Turris Pisa, di scena a Viadana, nel mantovano. La scorsa giornata di campionato ha dimostrato ancora una volta che i biancoverdi riescono a dare il meglio quasi esclusivamente di fronte al proprio pubblico e nella palestra di casa; dovranno fare un’eccezione, o invertire decisamente il trend, perché la sfida con Viadana è troppo importante, una bella occasione per dare un minimo di continuità ai risultati. Se la Grandi infatti chiude la classifica con soli quattro punti all’attivo, i prossimi avversari la precedono di poco: tre sole vittorie, nove punti totali. Gara aperta.

In C Maschile ancora un derby per il Migliarino Volley Under 21, protagonista, sette giorni fa, della sfida con il CUS Pisa, terminata 3-2 per i gialloblu pisani. La squadra di coach Ceccherini si reca su un campo ostico, quello di Calci, contro una Peimar Entomox ferma al palo da due turni e quindi determinata a muovere la classifica. I calcesani di coach Baldacci occupano il decimo posto con diciassette punti, i biancorossi il tredicesimo, con sette. Nel match di andata vittoria di Calci per tre set a uno.

E reduce dal derby se la gioca tra le mura amiche il sopracitato CUS Pisa di Claudio Grassini. La Tecnoambiente San Miniato, ottavo posto, ventiquattro punti, è una avversaria forte ma non imbattibile ed è da gare casalinghe come questa che gli universitari (undicesimi, a quota tre vittorie) devono raccogliere punti. Altro appuntamento di giornata, la trasferta della Codipi Dream Volley Pisa sul campo di Cecina. Padroni di casa in forte difficoltà: ultimo posto, sei punti, due sole vittorie all’attivo. Una partita da vincere ad ogni costo, per il giovane team di coach Piccinetti, attualmente sesto, a cinque lunghezze dalle posizioni play-off occupate da Scandicci, da Pieve a Nievole e da Cascina.

Non vivono un momento splendido ma quando si incontrano Dream Volley Group e Discobolo Viareggio è sicuramente big-match in serie C femminile. Le padroni di casa, reduci dalla delusione dello scontro diretto con l’Oasi, contano trentasei punti in classifica, che valgono per adesso il terzo posto e una certa tranquillità sul piazzamento play-off. Per provare a ottenere qualcosa in più è obbligatorio battere le avversarie odierne, che occupano il secondo posto, con quaranta punti (due di distanza dalla vetta), e sono reduci da un inaspettato scivolone interno contro la Pallavolo Cascina. Match di andata, 3-1 per le pisane. Ex di lusso, Rolla, play Dream lo scorso anno in serie C al Discobolo.

Serie D: si può parlare di big-match anche per l’incontro femminile tra Folgore San Miniato e Ospedalieri Pisa. Padroni di casa, giovanissime, sono in terza posizione, una vittoria e una lunghezza meno rispetto al team guidato in panchina da Alessandro Puccini. Team che ha bisogno di continuare a vincere per mettere pressione alla prima della classe, Follonica, attualmente a + 3. Partita importante e sicuramente spettacolare dato l’alto livello tecnico espresso dai due organici, con l’Ospedalieri formazione più esperta ma non meno curata dal punto di vista tattico.

Partita importante anche al PalaRusso di Casciavola, dove la Pedia C cerca di tornare alla vittoria contro Vvf Tomei Livorno. Labroniche ottave, otto vittorie e pari sconfitte, troppo lontane dalla zona play-off e molto avanti rispetto alla zona rossa, una compagine valida ma che alla fine non ha eccessivo “bisogno” di punti, al contrario della formazione di casa, impegnata nella difficile volata per evitare la retrocessione. Gioca di domenica pomeriggio, infine, l’Under 18 del Dream Volley Pisa impegnata nel girone A. Tre sconfitte di fila per le giovani gialloblu di coach Lazzeroni, ma importanti segnali di risveglio dall’ultimo match, perso solo al tie-break con la corazzata Pantera. Questa volta le Under 18 pisane sfidano il Chianti Azzurra a San Casciano; una squadra, quella chiantigiana, attestata al decimo posto con cinque lunghezze in più rispetto allo stesso Dream.

Nel maschile, girone A, è il sabato della sfida tra Migliarino Volley e Olimpia

Poliri. Una gara molto difficile per i biancorossi, che avevamo erroneamente calendarizzato per lo scorso sabato, senza tener conto del turno di sosta previsto per il raggruppamento. Di questo ci scusiamo con gli interessati e i lettori.

©RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro