Quotidiani locali

I derby al Mannucci riservano sempre una sorpresa finale

Con il Pontedera rimonte a favore... e a sfavore  contro il Tuttocuoio da 0-1 a 2-1 in pieno recupero

PISA. Se il Prato a 6’ dalla fine pensava di aver già vinto, forse si era dimenticato di giocare a Pontedera. Più di una gara disputata dal Pisa nel recente passato allo stadio Mannucci si è risolta in zona Cesarini.

DA MANNINI A GUCHER. Nel 2013-14 furono i nerazzurri ad essere rimontati per due volte, fermati sul 2-2 da Gonnelli (attuale stopper del Livorno) al 90’, quattro minuti dopo il secondo vantaggio realizzato da Daniele Mannini. Il Pisa si vendicò due anni dopo sul Tuttocuoio, ribaltando l’uno a zero dei neroverdi (firmato Shekiladze) negli ultimi 7’del tempo regolamentare, prima con un rigore di Mannini e poi con un guizzo di Montella (1-2).

Anche a dicembre il Pisa ha rimediato un pareggio sul medesimo terreno nei minuti conclusivi, a 4 giri di lancetta dal 90’: ancora Mannini protagonista, autore del tiro cross che il granata Spinozzi ha reindirizzato nella propria porta. Domenica scorsa il capitano non era in campo, ma evidentemente ha trasmesso il suo “fluido” , impregnandolo nella fascia. Gucher, con i gradi ma soprattutto con una forte e precisa parabola, ha pareggiato i conti raggiungendo il Prato.

NON SOLO AL MANNUCCI. Se estendiamo l’analisi anche alle gare disputate all’Arena Garibaldi con le compagini “di casa” allo stadio Mannucci, troviamo altre partite decise sui titoli di coda: il Pontedera espugnò lo stadio Anconetani in zona recupero nel 2013-14 (1-2) e l’anno successivo negli stessi minuti raggiunse i rossocrociati sull’1-1. Nel

2015-16 fu il Pisa a rimontare, a 8’ dalla fine con Tabanelli (1-1). Il Prato fu addirittura sconfitto nei pressi della zona Cesarini dell’ultimo incontro con il Pisa allo stadio Lungobisenzio (nel 2015-16), perforato da Makris al 79’.

Massimo Berutto

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori