Quotidiani locali

La Beach Arena si trasferisce a Fornacette 

Accordo tra l’Fc Fornacette Casarosa e il Pisa Bs: sarà costruito un nuovo impianto polivalente

FORNACETTE. Entro un mese Fornacette avrà la sua Beach Arena. Dopo i tanti lavori di rifacimento e le migliorie apportate a tutto l’impianto, il “Piero Masoni” diventerà il polo più importante della provincia per ciò che concerne il beach soccer. Conferenza stampa congiunta tra l’Fc Fornacette Casarosa e il Pisa Beach Soccer. Nei prossimi sette anni la società del presidente Alessandro Donati avrà sede proprio a Fornacette, dove si allenerà e disputerà le gare nel periodo preparatorio alla stagione agonistica. I lavori per la Beach Arena inizieranno a breve e si concluderanno a metà maggio. L’impianto polifunzionale, fornito di tribune e palco, da una parte sarà la casa del Pisa Beach Soccer e dall’altra potrà anche ospitare eventi e concerti. «Dopo un incontro fortuito - dice Luca Baldi, patron dell’Fc Fornacette Casarosa - è nato l’accordo con Donati ed il Pisa Beach Soccer. Questo nuovo spazio polivalente renderà vivo il centro sportivo anche durante l’estate, con attività ed eventi, che daranno lustro a tutto il territorio».
Dal punto di vista sportivo, la Beach Arena avrà ripercussioni positive sulla programmazione del Pisa Beach Soccer, da anni costretto a continui spostamenti alla ricerca di un posto definitivo in cui stabilire le proprie attività. «Fornacette - spiega Donati - diventa un punto di partenza importante, aperto allo sviluppo della Academy e del settore giovanile. Abbiamo già avuto richieste di adesioni al progetto da parte di altre società, anche fuori provincia». Il Pisa Bs, in vista dell’inizio della stagione agonistica (primo appuntamento a giugno con la Coppa Italia), pensa alla prima squadra, da quattro anni protagonista nella massima serie. «Il nuovo impianto - continua Donati - servirà come base per continuare a sviluppare l’attività della serie A. Lo scorso anno abbiamo ottenuto ottimi risultati sia in campionato che in Coppa. L’obiettivo è ripetersi e migliorare ancora». La Beach Arena lontana dal litorale non sarà un problema. «L’augurio - conclude Donati - è che accada un po’ come nel calcio, con tanti tifosi della provincia vicini ai colori del Pisa. Vogliamo far conoscere
il beach soccer e far innamorare di questo sport anche i territori più interni. Molte delle nazioni più forti a livello mondiale non hanno sbocchi sul mare. Il prossimo anno cercheremo di portare a Fornacette anche una tappa della serie A».
Carlo Palotti
©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare