Quotidiani locali

il convegno 

«Stabilimenti balneari, la Bolkestein non deve valere»

Il ministro Centinaio (Lega): convocherà un tavolo specifico di confronto, dovremo affermare questo principio in Europa

PISA

«Siamo assolutamente convinti che la direttiva Bolkestein non debba essere applicata agli stabilimenti balneari proprio perché essa non riguarda i servizi». Lo ha detto il ministro dell’Agricoltura e del Turismo, Gian Marco Centinaio, ieri a Pisa per un convegno sul turismo enogastronomico (titolo “Cibo... che spettacolo”) promosso da Confcommercio e dalla Fipe.

«Il governo sta lavorando in questa direzione seguendo una linea condivisa - ha aggiunto - e presto si insedierà un tavolo sul tema al quale, oltre a me, siederanno il ministro degli affari regionali Erika Stefani, e il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, per affrontare gli aspetti legati al demanio. Cercheremo tutti insieme di trovare la soluzione», le parole di Centinaio di fronte anche ad alcuni rappresentanti dei balneari della costa toscana, giunti al convegno alla Camera di Commercio di Pisa non senza qualche preoccupazione per le prospettive delle loro aziende.

L’obiettivo ora è riuscire ad affermare questo principio in Europa, riprende il ministro: «Che gli stabilimenti balneari non rientrano nella categoria sevizi ce lo ha detto direttamente Frits Bolkestein, non capisco perché l’Europa non debba condividerlo. Però, siccome non faccio promesse a vanvera, alla Matteo Renzi, aspettiamo il confronto. Al tavolo, dove chiameremo anche le categorie, prepareremo un piano A e un piano B. Ma vogliamo prendere in considerazione solo il piano A».

Sui temi principali del convegno: «Ho accettato l’invito per dire anche qui quello che ripeto da settimane, ovvero che l’abbinamento cibo e turismo è un modo per rilanciare entrambi questi due settori che rappresentano altrettante autentiche eccellenze italiane. Qualità, ristorazione, turismo, enogastronomia, accoglienza, made in Italy sono parole chiave per questi comparti economici che in Italia danno lavoro

a moltissime persone e sono determinanti per gran parte del Paese. Vengo dal turismo e sono onorato di rappresentare dei colleghi, le due A, agricoltura ed accoglienza. Quella del turismo è una super delega che ho fortemente voluto». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro