Quotidiani locali

Blitz contro gli abusivi: trovate 150 borse false sotto i rifiuti - Video

Pisa: il sequestro in via Vecchia Barbaricina. I venditori irregolari le avevano nascoste nei cassonetti sotto la spazzatura

Sequestrate 150 borse false: "Nascoste nei bidoni sotto i rifiuti" Pisa: il comandante della polizia municipale racconta il rinvenimento degli articoli falsi nei cassonetti di via Vecchia Barbaricina (video Stefano Taglione)

PISA. Le hanno trovate nei cassonetti dell'immondizia, occultate sotto la spazzatura. Blitz alle 6.30 di mattina di mercoledì 12 settembre degli agenti della polizia municipale di Pisa in via Vecchia Barbaricina. Nei bidoni lungo la strada - recentemente riaperta dal Comune - i vigili hanno rinvenuto 150 borse contraffatte, di varie marche e modelli, avvolte in involucri di nylon e una decina di portafogli. "Dopo giorni in cui non riusciamo a trovare niente, perquisendo tutto il possibile - spiega il comandante della polizia municipale, Michele Stefanelli - abbiamo pensato di verificare nei cassonetti. Trovando la merce".

Le 150 borse sequestrate dalla...
Le 150 borse sequestrate dalla municipale

I vigili urbani - nel corso dell'estate - hanno inoltre sequestrato 900 giocattoli senza marchio CE (quello europeo), che sono stati distrutti. Anche le borse rinvenute mercoledì saranno distrutte. Sanzionate anche alcune attività commerciale con verbali da 6.000 euro ciascuno. Multe anche per un minimarket del centro storico per 6.667, che a breve sarà chiuso per 30 giorni secondo la legge in materia.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro