Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Rubano le offerte del pane per i poveri: arrestati nella basilica

La Basilica di Sant'Antonio, a Padova

Pisa: la coppia di ladri, fra cui una donna residente in città, arrestata a Padova. Il bottino, 150 euro, è stato recuperato

PISA. Una coppia di ladri ha rubato, senza scrupoli, 150 euro dalla cassetta "Pane per i poveri?" collocata all'interno della Basilica di Sant'Antonio, a Padova, ma sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri. Si tratta di Liborio Tritto (33 anni) di Altamura (Bari) e della peruviana Laura Catalina Velasquez Hillica (49), residenza a Pisa.
 
I due si sono introdotti all'interno della Basilica del Santo, fingendosi dei fedeli, e si sono avvicinati alla cassetta delle offerte; usando un metro a nastro munito all'estremità di nastro bioadesivo hanno "pescato" tre banconote da 50 euro. La loro azione perà è stata notata da alcuni fedeli che hanno chiamato il 112. Una pattuglia dell'Arma  giunta alla Basilica in un battibaleno, bloccando la coppia che è stata perquisita e alla quale è stato trovato il denaro rubato.
 
I due sono già noti alle forze dell'ordine per furti, rapine e ricettazione. L'uomo in particolare per furti in luoghi di culto commessi in altre località.