Quotidiani locali

la chiusura 

Lo storico titolare morto dopo una lite con un ispettore Asl

È stato stroncato da un malore al culmine di un litigio con un ispettore dell’Asl. Onelio Virgili – detto Emilio – è stato per anni il titolare dello storico ristorante “La Rota” di Madonna dell’Acqua...

È stato stroncato da un malore al culmine di un litigio con un ispettore dell’Asl. Onelio Virgili – detto Emilio – è stato per anni il titolare dello storico ristorante “La Rota” di Madonna dell’Acqua, lungo l’Aurelia, e nell’aprile del 2012 è morto a 76 anni proprio durante un controllo dell’Azienda sanitaria locale. La discussione era stato originata dalla posizione di un’apertura, cioè di una presa d’aria, nel vano cucina. La settimana precedente all’episodio c’era stato un primo controllo dei responsabili

dell’Asl, che avevano impartito delle prescrizioni relative agli impianti. Dopo la morte di Virgili, il ristorante, ha cessato l’attività. Ed è rimasto chiuso. A novembre riaprirà con un’altra insegna: non la ruota con scritto “La Rota”, ma una con le parole “Sushi-One”.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro