Quotidiani locali

PISA

Falso addetto di azienda rifiuti ruba oro a un'anziana

Con un complice ha raggirato la pensionata in casa

PISA. Ammonta ad alcune migliaia di euro il bottino di un furto avvenuto la mattina di lunedì 23 luglio nell'abitazione di un'anziana a Pisa dove un falso addetto dell'azienda dei rifiuti insieme a un complice hanno raggirato la donna derubandola di monili in oro, gioielli e altri oggetti preziosi custoditi nell'appartamento. Nei giorni scorsi in citt c'è stato un furto compiuto con modalità analoghe. Secondo quanto riferito dalla donna, i due malviventi l'hanno seguita dal supermercato, dove aveva fatto alcuni acquisti, fino a casa per poi mettere in scena la simulazione. Un uomo con indosso una pettorina che richiamava il logo dell'azienda locale dei rifiuti le ha chiesto di seguirla per consegnarle il kit della raccolta differenziata porta a porta e quando l'anziana uscita di casa il complice entrato e ha svaligiato l'appartamento. Il secondo bandito stato sorpreso nell'abitazione dalla donna quando

rientrata, ma ha finto di essere un agente delle forze dell'ordine intervenuto per la segnalazione di un furto proprio in quella casa mostrandole un oggetto appartenuto all'anziana che l'ha distratta e confusa permettendo al ladro di allontanarsi senza ulteriori intoppi con larefurtiva.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro