Quotidiani locali

Sbaglia strada e "sdraia" otto motorini in piazza Guerrazzi

Pisa: l'impresario delle pompe funebri Galeno Bianchi voleva parcheggiare la sua auto in un posto per gli invalidi, ma ha travolto i motocicli

PISA. Voleva parcheggiare nel posto per i disabili, peccato che abbia invaso un posteggio per i motorini “sdraiandone” otto. Incidente stradale nella mattinata di mercoledì 6 giugno, poco prima delle 11, in piazza Guerrazzi. Protagonista il noto impresario e delle pompe funebri, ora in pensione, Galeno Bianchi.

Bianchi, che vive a Barbaricina, si trovava in centro con la sua Lancia Y. Quando forse per un problema di salute, ha perso il controllo della sua auto. «Ho sentito “tun” “tun” “tun” fino a quel motorino laggiù», ha detto agli agenti della polizia municipale intervenuti sul posto.

Galeno Bianchi a bordo della sua auto
Galeno Bianchi a bordo della sua auto


Per precauzione, accanto alla Stazione Leopolda, è arrivata anche un’ambulanza della Misericordia di Pisa, ma Bianchi ha rifiutato di essere trasportato in ospedale. Fra gli scooter finiti per terra due Piaggio Beverly, due Honda Sh, uno Scarabeo, un Peugeot Tweet, un Piaggio Liberty e una moto della Bmw.
 

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro