Quotidiani locali

Spaccano i vetri delle auto dei turisti e rubano valigie e una chitarra

Pisa: doppio episodio sabato 26 maggio vicino alla Torre pendente. I ladri hanno rubato perfino dei farmaci contenuti in un trolley

PISA. Hanno letteralmente ripulito le auto dei turisti in vacanza sotto la Torre. Doppio colpo a distanza di un’ora sulle macchine parcheggiate nei dintorni di Piazza dei Miracoli. Il primo, attorno alle 16 di sabato 26 maggio , lungo via Bonanno Pisano, la strada che costeggia proprio i monumenti cittadini. Una coppia di vacanzieri tedeschi, infatti, tornando dalla gita in centro ha trovato un finestrino spaccato e tre valigie mancanti, oltre a una chitarra.

L’atto vandalico, con annesso furto, è avvenuto vicino al campo sportivo Abetone, dove avevano posteggiato il mezzo. I turisti, dopo la scoperta, hanno avvertito la polizia di Stato, denunciando l’accaduto. «In città sono cose che purtroppo accadono spesso – sostiene una fonte vicina alle forze dell’ordine – e molte volte ho visto queste persone piangere, dato che i ladri avevano rubato tutti i loro documento. Ma che figura ci facciamo noi italiani?» Il secondo raid,

dalla medesima dinamica, verso le 17 nel parcheggio scambiatore di via Pietrasantina. Anche in questo caso, i turisti, si erano incamminati verso la Torre. E al loro ritorno hanno scoperto di non avere più le valigie: erano state tolte dal bagagliaio. All’interno c’erano anche dei farmaci.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro