Quotidiani locali

LA BUONA AZIONE

Merce contraffatta donata ai poveri

Iniziativa della Guardia di finanza d'intesa con la magistratura

PISA. Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Pisa, d'intesa con l’autorità giudiziaria, hanno attivato un’iniziativa di solidarietà per «donare» a persone che versano in stato di bisogno, tramite l’associazione San Vincenzo De Paoli di Pisa, 200 capi di abbigliamento (scarpe, pantaloni, maglie, calze e giubbotti), sequestrati nel corso di varie operazioni a contrasto del commercio illegale di capi «griffati». La merce, frutto di operazioni anticontraffazione,

è stata sottratta al mercato illegale nel corso di recenti interventi eseguiti dalle fiamme gialle pisane e, dopo la confisca da parte della magistratura e la rimozione e cancellazione di tutti i segni distintivi dei prodotti imitati, sarà nei prossimi giorni devoluta in beneficenza.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik