Quotidiani locali

sicurezza

Il ministro Minniti: dieci carabinieri in più in servizio sul territorio pisano

L'annuncio in Prefettura in occasione della firma del "Patto per Pisa sicura". Avviato anche l'iter per individuare una nuova sede della questura

PISA. Proprio oggi, giovedì 11 gennaio, sono entrati in servizio sul territorio pisano dieci carabinieri in più. Si tratta di un potenziamento nell’ambito dei servizi antiterrorismo. L’annuncio è stata dato dal ministro degli Interni, Marco Minniti, nel corso dell’incontro per la firma del “Patto per Pisa sicura” nel palazzo di governo, di fronte al prefetto Angela Pagliuca, al vicepresidente della Regione Monica Barni e al sindaco Marco Filippeschi.

Annunciata anche l’attivazione della procedura per l’individuazione di una nuova sede per la questura di Pisa. Da tempo è in corso un’interlocuzione tra ministero, Regione e Comune sull’ipotesi di trasferimento della questura nel palazzo ex Provincia in piazza Vittorio Emanuele II.

Riguardo al “Patto per Pisa sicura”, “con la firma del documento - hanno specificato dalla prefettura in sede di presentazione dell’incontro con il ministro Minniti -, che avrà validità biennale e che recepisce le recenti

novità normative in materia di sicurezza urbana, gli enti firmatari intendono rinnovare e rafforzare il proprio impegno per realizzare un efficace sistema di sicurezza integrata nel comune capoluogo, al fine di garantire la legalità ed una sempre maggiore vivibilità nel territorio urbano”.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik