Quotidiani locali

Violenza sul treno: baby gang aggredisce una ragazza, capotreno e poliziotti

Calci e pugni contro tutti: agenti finiscono all'ospedale, uno con il setto nasale fratturato. L'episodio è avvenuto sul regionale all'altezza di San Rossore. I ragazzi fermati sono due lucchesi, un pistoiese e un aretino

PISA. Aggressione sabato 16 sul treno regionale in arrivo da Lucca e diretto a Pisa Centrale. Quattro ragazzi, tutti minorenni, hanno prima aggredito una giovane passeggera sul convoglio e poi picchiato anche la capotreno intervenuta per soccorrerla.

L’episodio sarebbe cominciato alla stazione San Rossore ma non contenti a Pisa Centrale i giovani si sono scagliati anche contro i due agenti della Polfer arrivati sul binario 12 allertati dal personale a bordo. Calci, pugni e botte prima di riuscire a bloccarli. Uno dei due poliziotti ha subito la frattura del setto nasale, un altro quella del piatto tibiale ed è subito finito in sala operatoria. Alla fine i quattro - un aretino e un pistoiese scappati da una comunità per minori di Pistoia e una ragazza e un ragazzo lucchesi che si sono aggregati - sono stati fermati e si trovano negli uffici della polizia ferroviaria. A scatenare l'aggressione sarebbero state le loro condizioni.

L'aggressione è avvenuta davanti a decine di passeggeri e il 118 ha inviato sul posto almeno tre ambulanze mentre anche la polizia di stato ha inviato pattuglie a supporto degli agenti della polfer preventivamente avvertiti dal capotreno. "Erano sotto l'effetto di un cocktail di alcol e allucinogeni potentissimo - dicono dalla Polfer e dalla questura - Ed hanno scatenato una violenza inaudita, soprattutto uno di loro". Sarebbero soprattutto i primi due ad essersi resi

responsabili delle violenze, mentre il ragazzo lucchese tentava di clamarli e la ragazza è rimasta in disparte". I picchiatori, adesso, rischiano l'arresto. Il pm minorile di Firenze ha chiesto comunque che siano sottoposti ai test tossicologici per capire qquale sia l'origine della droga.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon