Quotidiani locali

Morta a 48 anni a Cisanello: ci sono 14 indagati

Indagati medici e infermieri dei reparti di rianimazione e chirurgia toracica. Accusa di omicidio colposo per il decesso della parrucchiera. Lunedì l’autopsia

PISA. Quattordici tra medici e infermieri dei reparti di rianimazione e chirurgia toracica sono indagati con l’accusa di omicidio colposo per la morte avvenuta Cisanello di una parrucchiera ricoverata per un intervento oncologico. Lo ha deciso il sostituto procuratore Flavia Alemi a seguito dell’esposto presentato dai familiari della donna, Ilaria Berretta, 48 anni, con negozio a Pontedera e per anni dipendente del salone Serretti in via Crispi a Pisa.

Un atto necessario, quello della Procura, per consentire agli indagati di nominare medici legali e avvocati in occasione dell’autopsia prevista per luned ì. Sarà il dottor Lorenzo D’Antonio a eseguire l’esame per conto della Procura per poi consegnare la relazione nel giro di 60-90 giorni. I familiari della parrucchiera si sono affidati all’avvocato Maria Concetta Gugliotta, mentre alcuni degli indagati si sono rivolti all’avvocato Patrizio Pugliese.

Il magistrato aveva bloccato le procedure per la cremazione della parrucchiera dopo aver ricevuto la denuncia dei familiari della donna. Quello che chiedono alla Procura è di accertare che tipo di cure ha ricevuto la paziente, alle prese con un tumore, poco prima di finire in rianimazione. Le condizioni di salute della donna erano precarie. Ilaria combatteva da tempo contro la malattia. Ricoverata a Cisanello prima di sentirsi male era stata operata, aveva mangiato regolarmente e il quadro clinico non lasciava trasparire quello che di lì a poco si sarebbe poi verificato.

Ilaria Berretta lavorava

nel negozio Max Hair di Pontedera in piazza Martiri della Libertà. Era un volto conosciuto quello della parrucchiera che, prima di trasferirsi a Pontedera, aveva lavorato per anni a Pisa da Serretti. L’inchiesta chiarirà se la morte così improvvisa è stata provocata da negligenze in ospedale.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista