Quotidiani locali

Nottata di furti in varie attività

Pisa: bar presi di mira dai ladri, ma anche una biblioteca e una residenza studentesca. La polizia è al lavoro per ricostruire gli episodi analizzando i video delle telecamere di sorveglianza

PISA. Secondo alcuni investigatori si è trattato di una semplice esercitazione. Ma sta di fatto che nella notte di domenica 8 ottobre sono stati molti gli allarmi a suonare per ripetuti tentativi di furti in varie zone della città. Le sirene sono scattate all’Oratorio di Ghezzano, al bar Salvini, al bar-tabaccheria Kandisky nella Galleria Gerace, alla biblioteca comunale Sms, al negozio Bijoux di via Corridoni, alla residenza studentesca Rossellini,  e in un’agenzia di assicurazioni in via Bargana.

"In tutti i casi - dicono dal Comune - si sono verificati danni per le porte e le finestre forzate per entrare, mentre il bottino si è limitato agli spiccioli dei fondi-cassa. Non sono stati toccati computer, tablet e alcolici, mentre da Salvini sono state rubate le sigarette. La modalità dei

fatti fa pensare ad una nottata dedicata all’apprendimento di futuri ladri. La polizia sta ricostruendo l’accaduto attraverso la visione delle immagini riprese dalle telecamere dalla video sorveglianza. Soprattutto le telecamere di Salvini hanno ripreso bene i due individui autori del furto".

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics