Quotidiani locali

Muore a soli 36 anni per setticemia: "Sembrava una banale influenza"

Pisa: si chiamava Fausto Meloni. I colleghi: "Da alcuni giorni era a casa. Sapevamo per colpa di un'influenza"

PISA. È morto Fausto Meloni, giovane collaboratore del Punto Insieme e dell’UVM della Società della Salute della Zona Pisana. Ne danno notizia gli amici e i colleghi. Fausto aveva solamente 36 anni ed era originario della Sardegna. Da oggi (15 marzo) sarà esposta la salma alla Pubblica Assistenza di via Bargagna. Il funerale si terrà giovedì 16 marzo alle 15.30 nella chiesa di San Giuliano Terme.

Così lo ricordano i colleghi della Società della Salute della Zona Pisana: “Ieri, mentre eravamo al nostro tavolo di lavoro, in commissione UVM, è arrivata una telefonata che ha mandato tutti noi in uno stato di grave confusione psicologica, incredulità, dolore. Fausto Meloni, bel ragazzo alto, moro, gioviale, non era più con noi. Sapevamo che Fausto era a casa per una banale influenza. Fausto collaborava con tutti noi nella gestione delle situazioni di anziani da convocare per la commissione, gestiva il Punto Insieme della Zona Pisana e collaborava per tutto ciò che riguardava gli aspetti informatici. Era sempre disponibile e svelto a risolvere

i problemi. Lui si dimostrava orgoglioso di essere di aiuto a tutti noi. E' vero, tutti i lavoratori sono sostituibili, le persone singole no. Fausto resta nei nostri cuori e nei nostri ricordi come collega disponibile e capace, così come lui sicuramente voleva essere”.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics