Quotidiani locali

Scout a San Rossore, conto alla rovescia. Ci sarà anche Renzi

Tutto pronto per  il via al raduno nazionale nella tenuta. Attesi in 30mila. Il premier parteciperà alla giornata finale di domenica 10

PISA. Conto alla rovescia quasi terminato. Da mercoledì 6 fino a domenica 10 agosto Pisa, e in particolare la tenuta di San Rossore , saranno scenari della Route nazionale dell'Agesci . Oltre 30mila scout di età compresa tra 16 e 21 anni, armati di zaino, fazzolettone al collo e scarponi, al termine delle route regionali si ritroveranno nel parco. Il clou nella giornata conclusiva, con la partecipazione del premier Matteo Renzi (che da giovane è stato uno scout) e con una messa celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco.

In occasione dell'evento verrà consegnata alle istituzioni civili ed ecclesiali la "Carta del coraggio", un documento stilato dai ragazzi partecipanti alla route che racchiude le loro esperienze di oltre un anno di preparazione. "Con questo documento - dicono gli organizzatori Agesci - gli scout non solo si fanno carico del presente, ma soprattutto affermano la loro voglia di farsi carico del futuro".

Gli scout saranno impegnati in tavole rotonde e laboratori in cui verrà affrontato il tema proprio del coraggio in tutte le sue sfaccettature "Il coraggio di amare - specificano dall'Agesci -, il coraggio di farsi ultimi, il coraggio di essere chiesa, il coraggio di liberare il futuro, il coraggio di essere cittadini".

Tra i relatori che saranno presenti a San Rossore e che si confronteranno con i ragazzi Pietro Grasso (presidente del Senato), Laura Boldrini (presidente della Camera), Rita Borsellino (sorella di Paolo Borsellino), gli ex ministri Maria Chiara Carrozza ed Enrico Giovannini.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro