Quotidiani locali

L’arte botanica nel terzo millennio

A Palazzo Lanfranchi si inaugura la mostra che presenta opere di molti dei più brillanti e raffinati artisti contemporanei. Andrà avanti fino al 15 luglio

Sabato 20 aprile alle 17.30 al Museo della Grafica a Palazzo Lanfranchi (Lungarno Galilei 9, Pisa) sarà inaugurata la mostra “Arte botanica nel terzo millennio” che presenta opere di molti dei più brillanti e raffinati artisti contemporanei.

Il percorso espositivo si apre con i riferimenti alla lezione di Rory McEwen, Margaret Mee e Margaret Stones, che alla metà del ’900 seppero indicare la modernità della pittura botanica in termini di sensibilità artistica e descrizione scientifica. Seguono poi oltre 150 opere che testimoniano l’ampia gamma descrittiva e interpretativa con cui gli artisti riescono a restituire la complessità del mondo naturale: opere provenienti dalla collezione londinese di Shirley Sherwood, la più importante e prestigiosa raccolta di autori contemporanei, oltre ad un nucleo di opere di artisti brasiliani e un’ampia panoramica di artisti italiani. Il percorso si conclude con alcuni protagonisti della scena artistica contemporanea che hanno rivolto al tema una significativa attenzione.

Dalle attente meditazioni

sulle tecniche e sui maestri dei secoli passati, alle coraggiose sperimentazioni grafiche e materiche che uniscono dipinti e tempere a fotografie, collage, video e istallazioni, sarà così proposto un viaggio di suggestioni ed emozioni in uno splendido giardino di arte e di scienza.

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

TORNA IL CONCORSO PIU' POPOLARE DEL WEB

Premio letterario ilmioesordio, invia il tuo libro