cavo danneggiato

A ottobre l’intervento per i lampioni del viale

TIRRENIA. Alla fine dell’estate, l’amministrazione comunale ha in programma un intervento per garantire l’efficienza dell’illuminazione pubblica sul viale del Tirreno. Dallo scorso giugno si erano...

    TIRRENIA. Alla fine dell’estate, l’amministrazione comunale ha in programma un intervento per garantire l’efficienza dell’illuminazione pubblica sul viale del Tirreno.

    Dallo scorso giugno si erano verificati dei cali di tensione con il conseguente risultato che numerosi lampioni risultavano spenti. Nonostante le segnalazioni al numero verde e alla polizia municipale, la situazione non era cambiata fino a quando, a luglio, si è interessato direttamente Andrea Serfogli, assessore comunale ai lavori pubblici, il quale ha fatto eseguire una serie di sopralluoghi. I tecnici avevano individuato il guasto. Un cavo della linea elettrica era danneggiato con conseguente dispersione di energia creando, di conseguenza, lo spegnimento di alcuni lampioni. Il punto in cui è stato trovato il cavo danneggiato è più o meno all’ingresso dello stabilimento Luana. «Per fare un lavoro definitivo - aveva affermato l’assessore - bisognerebbe scavare e sostituire il cavo, ma in piena estate non è possibile».

    Pertanto, l’amministrazione comunale era intervenuta ripristinando il cavo danneggiato in modo temporaneo e rinviando l’intervento definitivo a ottobre.

    Tuttavia, va anche segnalato che nel corso dell’estate, piazza dei Fiori è rimasta spesso al buio. «Sono stati eseguiti dei sopralluoghi - aveva spiegato l’assessore - l’assessore Serfogli - che hanno accertato un sovraccarico di tensione che fa saltare il quadro dell’impianto elettrico». Anche per questo problema è programmato un intervento dei tecnici.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    22 agosto 2012

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ