Quotidiani locali

Giuliano Amato nuovo presidente della Scuola Sant'Anna

La sua designazione è avvenuta oggi durante la prima riunione del rinnovato Senato Accademico su proposta del rettore Maria Chiara Carrozza

È Giuliano Amato, già Presidente del Consiglio dei Ministri ed ex Allievo, il nuovo Presidente della Scuola Superiore Sant'Anna. La sua designazione è avvenuta oggi durante la prima riunione del rinnovato Senato Accademico, su proposta del Rettore Maria Chiara Carrozza e secondo l’articolo 22 dello Statuto che stabilisce come il Presidente debba essere individuato tra le “personalità esterne alla Scuola, in possesso di comprovate competenze ed esperienze in campo scientifico e culturale”, che abbia “rivestito prestigiosi incarichi in organizzazioni pubbliche o private di rilievo nazionale o internazionale”.

La designazione di Giuliano Amato sarà formalizzata attraverso un decreto del Ministro per l’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo. Giuliano Amato sarà adesso chiamato a presiedere il “Comitato di selezione” nominato dal Senato Accademico, per individuare la rosa di personalità da cui lo stesso Senato sceglierà i due Consiglieri di Amministrazione. “Sono particolarmente felice – ha commentato il rettore Maria chiara Carrozza – per questa designazione e sono sicura che il Presidente Giuliano Amato farà il bene della Scuola Superiore Sant'Anna, in questo momento delicato e importante per il futuro del sistema italiano ed europeo”.
 

IL NEO PRESIDENTE: "TORNARE HA UN SIGNIFICATO SPECIALE"

«Ha per me uno specialissimo significato tornare alla Scuola Sant'Anna, della quale sono stato allievo, per condividere la responsabilità del suo futuro. Farò del mio meglio per corrispondere alla fiducia che la Scuola mi ha dimostrato». Lo ha affermato il neopresidente Giuliano Amato commentando la sua designazione e ricordando il suo passato di studente presso la scuola di perfezionamento pisana.    Anche il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, si è congratulato per la scelta: «La designazione di Amato è una disponibilità utile a Pisa, perchè consente di fare crescere ancora il nostro profilo. Abbiamo molti progetti che ci vedono impegnati con la Scuola e altri si aggiungeranno per valorizzare le straordinarie risorse di sviluppo che ha la Toscana».


LE REAZIONI

Le congratulazioni del ministro Profumo. "Rivolgo le mie più sincere congratulazioni a Giuliano Amato per la designazione a nuovo presidente della prestigiosa Scuola superiore Sant'Anna di Pisa". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo commentando la nomina di Giuliano Amato.    "Il professor Amato è una personalità di alto profilo scientifico e culturale, la sua nomina costituisce dunque un valore aggiunto non solo per lo sviluppo delle attività della stessa Scuola, ma anche per il rafforzamento dell'intero sistema delle eccellenze formative del nostro Paese. Si è così compiuto un altro gradito passo nella direzione di un complesso lavoro di rilancio del sistema formativo nazionale, nel quale il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ed io siamo impegnati con tutte le nostre forze. Infine, sarà un piacere personale lavorare a più stretto contatto con il professore Amato", conclude la nota.

Enrico Rossi: scelta di altissimo profilo. «La designazione di Giuliano Amato a presidente della Scuola Sant'Anna rappresenta una scelta di altissimo profilo ed è un'ottima premessa per una sempre più efficace valorizzazione di questa significativa esperienza nella Toscana che vuole crescere attraverso lo studio e la ricerca». Così il presidente della Toscana, Enrico Rossi commenta la designazione di Amato come presidente della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa.    «La collaborazione da tempo in atto fra Regione Toscana, Università e Scuole superiori - prosegue Rossi - troverà adesso nuovi stimoli e nuove potenzialità. Al presidente Amato vanno le congratulazioni mie e di tutta la Giunta regionale e gli auguri di buon lavoro».    Sulla designazione di Amato interviene anche il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni esprimendo soddisfazione. «Nella continuità della tradizione rappresentata dalla prestigiosa istituzione universitaria pisana - aggiunge -, il presidente Amato saprà valorizzare al meglio il ruolo della formazione universitaria e post-universitaria nei processi di sviluppo dell'intero sistema Paese, assicurando inoltre al nostro territorio un riferimento prezioso in termini di eccellenza».    Si congratula con Amato anche il segretario del Pd toscano Andrea Manciulli: «Sono molto contento di questo riconoscimento dell'alto profilo della sua personalità - spiega - Oltretutto questo è un momento cruciale in cui l'istruzione, la formazione, la ricerca, lo sviluppo e le eccellenze sono fondamenti di cui un Paese in cerca di rilancio ha davvero tanto bisogno».


Lascia un commento

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.