Menu

Il docente aveva lavorato in diversi istituti ed era autore di testi di storia e storiografia filosofica

Addio al professor Massimo Bontempelli

Ha dedicato la vita alla scuola e alla politica, oggi pomeriggio i funerali

 PISA. È morto all'ospedale di Cisanello il professor Massimo Bontempelli. Nato a Pisa il 26 gennaio 1946 aveva insegnato, per lungo tempo, storia e filosofia all'istituto magistrale Carducci, poi al liceo scientifico Buonarroti, infine al liceo classico Galilei.  Negli anni Settanta e Ottanta era stato militante in alcune formazioni della nuova sinistra: nel gruppo del Manifesto (da cui è nato l'omonimo quotidiano tuttora in edicola), nel Pdup di Lucio Magri e, infine, in Democrazia Proletaria. Dagli anni Ottanta aveva concentrato le proprie attenzioni sulla scuola, in particolare sulla sua attività didattica e scientifica, ritenendola una modalità di impegno civile e politico per lui più efficace della militanza tradizionale. In questa sua ricerca aveva elaborato e pubblicato diversi testi scolastici tra cui i manuali di storia per i licei in collaborazione con il prof. Bruni (in particolare "Storia e coscienza storica", Trevisini, Brescia 1998) e quelli di filosofia in collaborazione con il prof. Bentivoglio ("Il senso dell'Essere nelle culture occidentali", Trevisini, Brescia 1992). Sul piano scientifico aveva pubblicato numerosi lavori di storia e di storiografia filosofica. Negli ultimi anni il suo pensiero si era orientato verso la critica ambientalista al modello di sviluppo economico contemporaneo con la pubblicazione di alcuni lavori sui temi della decrescita e della crisi economica come occasione di cambiamento positivo.  I funerali oggi alle 16 nella cappella della Misericordia in via Pietrasantina.
Il professor Bontempelli lascia la moglie, ex insegnante, due figli - Sergio, giornalista, Lucio, insegnante - e due nipoti. Cordoglio è stato espresso alla famiglia dal sindaco Filipeschi: «Pisa ricorderà Bontempelli come un maestro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Pisa Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare