Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sotto gamba game “Giocare con lo sport” senza barriere

Al Wellness Resort Riva degli Etruschi, giorni dedicati all’incontro tra persone disabili e normodotate

SAN VINCENZO

Al Wellness Resort Riva degli Etruschi, due giorni dedicati all’incontro tra persone disabili e normodotate all’insegna di tante attività, riflessione e divertimento.

«La pratica dell’educazione fisica e dello sport è un diritto fondamentale per tutti…». Questo è l’incipit dell’art. 1 dalla Carta Internazionale per l’Educazione e lo Sport. È da questo fondamentale diritto che nasce l’idea della due giorni, 15 e 16 settembre 2018. All’insegna del confronto e del superamento delle ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN VINCENZO

Al Wellness Resort Riva degli Etruschi, due giorni dedicati all’incontro tra persone disabili e normodotate all’insegna di tante attività, riflessione e divertimento.

«La pratica dell’educazione fisica e dello sport è un diritto fondamentale per tutti…». Questo è l’incipit dell’art. 1 dalla Carta Internazionale per l’Educazione e lo Sport. È da questo fondamentale diritto che nasce l’idea della due giorni, 15 e 16 settembre 2018. All’insegna del confronto e del superamento delle barriere e delle diversità, l’Asd Tutun Club di San Vincenzo e la Toscana Disabili Sport Onlus di Livorno organizzano questa seconda edizione del Sotto gamba game. “Giocare con lo sport” è il motto della manifestazione che permetterà a tutti di svolgere una serie di attività sportive e di incontrarsi/confrontarsi con altre persone. Le associazioni partecipanti metteranno a disposizione la professionalità dei propri tecnici e atleti.

Molti gli sportivi ospiti che contribuiranno a orientare, formare e far divertire chiunque lo voglia, gratuitamente, in un contesto attrezzato e accessibile come quello del Riva degli Etruschi, dove verranno predisposti due luoghi d’incontro e di pratica sportiva: il villaggio e la spiaggia, entrambi situati all’interno della struttura Riva degli Etruschi e del proprio Centro Nautico.

Queste alcune delle discipline che verranno praticate nelle due location: tennis, basket, tennistavolo, nuoto, handbike, mountain bike, tiro con l’arco, surf, windsurf, kite surf, canoa, vela, catamarano, sitting-volley, scherma e molto altro. Tra le associazioni da segnalare la presenza della You Can di Riccardo Cavallini, campione paraplegico di atletica e handbike che al momento è in testa, nella sua categoria, al Giro d’Italia 2018, che peraltro il 23 settembre farà tappa a Donoratico. Incontro di apertura delle attività sportive alle 9, 30 di sabato 15 nel punto villaggio. –