Quotidiani locali

suvereto 

Si presenta l’ultimo libro di Benito Mastacchini

SUVERETOClasse 1929, una vita vissuta fra il bosco e il paese, Benito Mastacchini, riferimento importante nell’ambito della cultura popolare toscana, è uno degli ultimi cantori della storia popolare...

SUVERETO

Classe 1929, una vita vissuta fra il bosco e il paese, Benito Mastacchini, riferimento importante nell’ambito della cultura popolare toscana, è uno degli ultimi cantori della storia popolare maremmana. Un poeta dal cuore semplice come la vita che ha sempre condotto, a stretto contatto con la natura. Un uomo saggio che ha saputo farsi amare ed apprezzare per le sue rime ma anche per i suoi valori umani, al primo posto nel suo lungo percorso. Oggi vecchio e malato, ma sempre lucido e attento a tutto quello che accade intorno a lui, Mastacchini gode della stima e dell'affetto di tutti i compaesani, molti dei quali saranno intorno a lui, in occasione della presentazione della sua ultima fatica “Vengo dal bosco e dalla zolla” - autobiografia di un poeta contadino ( Aracne editrice). Curata da Letizia Papi la pubblicazione che raccoglie due componimenti in ottava rima ( “Ricordare una parte di noi” e “L'ultima fatica”) nasce da una richiesta del poeta alla stessa Papi- conosciuta per la sensibilità poetica e l’amore per il canto- di trascrivere le sue poesie, dettate o copiate da appunti sparsi, con il desiderio di lasciarne testimonianza. Il libro si avvale anche della qualificata prefazione della qualificata prefazione del professor Pietro Clemente, uno dei più importanti antropologi italiani e si rivolge a lettori di ogni età, ma soprattutto ai giovani.

La presentazione si terrà domani alle 21, presso il Circolo Arci, luogo nel quale il poeta Mastacchini ha passato tanti giorni, rafforzando il suo già intenso legame con la comunità.

Oltre

all’ autore saranno presenti Antonio Tamburini, presidente del Circolo, Roberto Marini, presidente dell’Arci Piombino-Val di Cornia-Elba, il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi e il professor Rossano Pazzagli, storico e studioso del mondo rurale. —

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro