Quotidiani locali

BASKET serie C gold 

Rivoluzione biancorossa San Vincenzo si affida a Mori

Si chiude il ciclo Baroni, torna il tecnico che guidò l’Svb all’inizio della propria carriera  Tante partenze e due arrivi importanti: il piombinese Bini e il cecinese Marmugi

SAN VINCENZO

È un San Vincenzo in buona parte rinnovato quello che affronterà a partire da ottobre il campionato di serie C Gold, dopo la promozione ottenuta l’anno scorso. La prima novità è rappresentata dal cambio in panchina con l’arrivo del nuovo coach Marco Mori a sostituire Francesco Baroni (passato ad allenare l’under 16 Eccellenza del Valdicornia).

«Già la stagione precedente c’era stato un discorso sul possibile addio di Baroni – spiega la dirigenza sanvincenzina – Però volevamo vincere il campionato e dispiace lasciare la questione incompiuta. Una volta conquistata la promozione, è arrivata la partenza di Baroni, dopo 3 anni alla guida della squadra e alla fine di un ciclo. Fra i 2-3 nomi per sostituirlo c’era da subito quello di Mori, che allenò il San Vincenzo all’inizio della sua carriera da coach. Un tecnico valido, di categoria, che pensiamo possa farci fare il salto di qualità, magari puntando sul vivaio. L’obiettivo è la salvezza, restare in serie C Gold cercando di fare il campionato migliore. Un campionato tutto sommato tranquillo, provando a valorizzare i nostri ragazzi».

Partenze e arrivi nel roster biancorosso. Fra i partenti alcuni nomi di peso: Jacopo Roberti e, molto probabilmente, anche Matteo Perin giocheranno in serie B con il Grosseto. Via anche Gabriele Canuzzi e Lorenzo Corzani: quest’ultimo saluta San Vincenzo per motivi familiari e lavorativi che esulano dal rapporto con società e compagni o da altre ambizioni sportive. Se ne vanno anche Luca Govi e Jacopo Stolfi, mentre sono in forse Luca Pagni e Leonardo Staccioli.

E poi ci sono gli arrivi, entrambi importanti: Elia Bini, piombinese ex Valdicornia, nel ruolo di ala, e Luca Marmugi, cecinese classe 1984, ala forte, con un passato di livello anche fra serie A e B con squadre come Civitanova, Ancona, Foggia, Piombino, Firenze e, in ultima battuta, Lumezzane.

Infine ci sono quei giocatori già in organico ma che, per un motivo o per un altro, possono essere considerati importanti innesti alla rosa preesistente. C’è il giovane William Giannini, ala piccola classe 2001 dell’under 18, passato alla prima squadra, mentre rientrano a pieno regime da lunghi infortuni Andrea Innocenti e Marco Agostini.

«Sono contento di trovarmi a San Vincenzo – afferma il coach Marco Mori, livornese, ex pure del Piombino sia da giocatore che da allenatore – Per me è un ritorno, dalla prima volta di tanti anni fa, quando ero alle prime esperienze da tecnico. Trovo

un gruppo di ragazzi che conosco, come Bini e Innocenti. Un gruppo di carattere, con forti motivazioni e sono davvero soddisfatto del lavoro realizzato dalla società che si è impegnata per allestire una squadra all’altezza, come nel caso di Marmugi». —

FRANCESCA LENZI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro