Quotidiani locali

si conclude la 24 ore di basket 

Ultimi canestri e poi il pranzo di beneficenza al Palatenda

PIOMBINO. Siamo nel pieno del weekend di basket più lungo dell’anno. Al Palatenda, da ieri alle 12, i quasi 600 iscritti all’edizione di quest’anno stanno disputando il match no-stop che durerà fino...

PIOMBINO. Siamo nel pieno del weekend di basket più lungo dell’anno. Al Palatenda, da ieri alle 12, i quasi 600 iscritti all’edizione di quest’anno stanno disputando il match no-stop che durerà fino al pranzo di beneficenza di oggi. Le due squadre, bianchi contro blu, sono scelte casualmente e, a turni di mezz’ora, si susseguono sul parquet dell’impianto cestistico piombinese al fine di dare continuità per 24 ore filate alla partita che ormai segna, da sette anni, la fine della stagione della palla a spicchi a Piombino. Ieri sul campo del Golfo si sono sfidate tutte le generazioni che hanno scritto la storia della Pallacanestro piombinese, riuscendo spesso a unire le passioni di nonni, figli e nipoti riuniti anche nelle stesse squadre. Il potere di questo evento è anche questo, raccontare chi realmente ha scritto la storia della palla a spicchi a Piombino. Da sette anni Maurizio Sparapani e Massimo Iacopini - da quest’anno con l’aiuto della Pallacanestro Piombino - organizzano il loro team di aiutanti al fine di mettere in piedi questi weekend di beneficenza e riunire quanti più appassionati possibili sotto il tendone del Palatenda per l’ultimo weekend stagionale all’insegna del basket indoor, quest’anno in attesa dei tornei outdoor organizzati a Piombino nella Summer basket week di luglio. Fine settimana che si può dire riuscito anche quest’anno sia in termini di numeri, che in termini di divertimento e collettivo. La 24 ore anche in questa edizione si può dire una piacevole tradizione

confermata, aspettando il grande pranzo di questa tarda mattinata e le donazioni agli enti del comprensorio che, come dopo ogni edizione, riceveranno il ricavato della grande pesca di beneficenza e delle iscrizioni, al netto dei costi di organizzazione.

Daniele Perini

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori