Quotidiani locali

San Vincenzo all’esame della capolista

Seconda categoria: arriva il Caldana. L’Audace (col Suvereto) può accorciare

SAN VINCENZO. Due derby, uno scontro diretto e tanto altro nella sesta giornata del girone di ritorno del campionato di Seconda categoria, in scena alle 15 di oggi. Il San Vincenzo di mister Tiziano Di Tonno cerca il riscatto dopo la sconfitta subita sul campo del Bibbona nell’ultimo turno. L’impegno però non è dei più semplici, contro la prima in classifica, quel Caldana capolista a 51 che sembra non perdere un colpo, avanti cinque lunghezze sulla seconda, l’Audace. In cerca di riabilitazione anche il Salivoli, battuto sette giorni fa in trasferta proprio dal Caldana. I piombinesi, allenati dal tecnico Fabio Martellucci, oggi, allo stadio Marianelli, cercheranno di raccogliere un risultato positivo contro un altro avversario di alto livello, il Castelnuovo Val di Cecina, attualmente quarto nel girone, dietro Caldana, Audace e San Vincenzo. Fischio d’inizio anticipato per le due partite che si giocano all’Isola d’Elba. Il Marciana Marina ospita (ore 14,15) un Riotorto in cerca di punti, voglioso di dare continuità dopo la vittoria della scorsa settimana contro l’Alta Maremma. Appuntamento sulla carta agevole, invece, per l’Audace che affronta alle 14,30 il Suvereto, fanalino di coda del campionato con soli 7 punti, sconfitto in casa sette giorni fa dal Paganico. «Giochiamo mezz’ora prima dell’orario programmato ma cambia poco – afferma Onelio Barsellini, allenatore del Portoferraio –. Dobbiamo vincere, non ci sono altri risultati. Domenica scorsa, con il Ribolla, penultima in classifica, è stata una gara complicata nella quale abbiamo sofferto, riuscendo comunque a vincere. Contro il Suvereto sono altri tre punti da fare per continuare a sperare in qualcosa. Se spero che il San Vincenzo rallenti il Caldana? Beh, credo che per noi vada bene qualsiasi risultato per

quella partita. Se vince il Caldana andiamo a dieci punti di vantaggio dal San Vincenzo; se vince il San Vincenzo accorciamo sul Caldana. Se pareggiano - conclude - bene lo stesso». Assente negli elbani Frangioni, mentre torna a giocare Candrian. (f.l.)

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro