Quotidiani locali

Torna dal 27 febbraio la Coppa Carnevale

PIOMBINO. Al via dal 27 febbraio al 3 marzo al Palatenda la 29ª edizione della Coppa Carnevale di basket per la categoria Under 18 maschile. La manifestazione verrà presentata domani alle 17 nella...

PIOMBINO. Al via dal 27 febbraio al 3 marzo al Palatenda la 29ª edizione della Coppa Carnevale di basket per la categoria Under 18 maschile.

La manifestazione verrà presentata domani alle 17 nella sala consiliare del palazzo comunale, alla presenza del sindaco Massimo Giuliani, del vicesindaco Stefano Ferrini, del presidente della Pro loco Simone Anastasia e del Basket Golfo.

Alla competizione sono state invitate cinque tra le compagini giovanili più forti d’Italia e due provenienti dall’estero. Oltre alla padrona di casa, l’Asd Valdicornia Basket, prenderanno parte al torneo le italiane Mens Sana Siena 1871, Pallacanestro Don Bosco Livorno, Basket Trieste, Virtus Bologna, Vicotria Libertas Pesaro e le straniere Kk Next Step Beograd e Kk Cibona Zagreb.

Le partite prenderanno il via martedì 27 alle 16 al Palatenda con Kk Beograd contro Don Bosco Livorno.

La formula del torneo è semplice, due gironi all’italiana composti da 4 squadre. Le prime due classificate nei gironi si affronteranno incrociandosi tra loro per dare vita alle semifinali e alle finali della Coppa. Il torneo si concluderà sabato 3 marzo con le finali: alle 17,30 quella per il terzo posto e alle 21 la finalissima.

Felice della prosecuzione di questa importante competizione internazionale il sindaco Giuliani che parla della Coppa come di «un importante ambito di eccellenza giovanile e un’imperdibile occasione di visibilità per la città».

Per

il vicesindaco Ferrini «la Coppa Carnevale non è soltanto una manifestazione sportiva ma va oltre e vuol lanciare un messaggio forte legato alle potenzialità che il turismo, in questo caso il turismo sportivo, può e deve ancora esprimere nella nostra città».



TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon