Quotidiani locali

Tanto entusiasmo al 3° Torneo della Befana

Soddisfazione alla Pallacanestro Piombino Barsotti: «Davvero un’altra bella edizione»

PIOMBINO. Un altro bel risultato per la Pallacanestro Piombino impegnata sabato scorso con l’organizzazione del terzo “Torneo della Befana”.

Una grande risposta anche quest’anno in termini di afflusso di spettatori al seguito delle squadre impegnate nella competizione.

Partecipazione ed entusiasmo sono le parole giuste per descrivere l’aria che si è respirata al Palatenda di Piombino per tutto l’arco della giornata.

Le partite si sono susseguite infatti partendo dalla mattina dalle 9,30 fino al tardo pomeriggio. Intervallate dalla sola pausa che ha visto 140 persone sedersi al tavolino sul campo 2 del Palatenda per il pranzo organizzato con l’aiuto di un servizio di catering.

Francesco Barsotti, presidente della Pallacanestro Piombino, commenta la giornata: «Per il terzo anno consecutivo il nostro Torneo della Befana è stato un successo in termini di organizzazione e di risposta da parte dei genitori dei piccoli Aquilotti 2007. Sul campo abbiamo visto grandi match con le quattro squadre che si sono date battaglia in ogni singola azione. Anche se la formula del torneo era un girone all’italiana in cui non erano previste partite decisive, la mattinata di partite ha avuto l’effetto di dividere perfettamente la classifica e, nel pomeriggio, i match restanti hanno preso il senso di finali. Valdelsa e Livorno ancora a 0 punti dopo due sconfitte a testa, nello scontro diretto si sono giocate il terzo posto e poco prima Piombino e Pino, fresche di 4 punti a testa, si sono sfidate in una gara valida per giocarsi la vittoria del torneo. Purtroppo i nostri ragazzi di Piombino nella sfida decisiva contro i fiorentini di Pino Dragons hanno perso 3-2 con un tempino pareggiato sui sei giocati nelle partite della categoria Aquilotti, concedendo così la vittoria agli avversari; nella partita successiva invece ha vinto Valdelsa contro Livorno, consolidando la terza posizione finale».

«Ovviamente - prosegue Barsotti - i ringraziamenti vanno a tutti coloro che hanno dato una mano alla riuscita del torneo e alle squadre che hanno voluto partecipare. È stata una giornata lunga e faticosa ma ciò che ci ha ripagato, come sempre, è stato vedere i bambini divertiti ed entusiasti. I nostri aquilotti che hanno disputato un bel torneo contro squadre molto toste. Punto dopo punto hanno perso con onore anche nella sfida contro la prima classificata. I complimenti vanno a tutti i partecipanti con una menzione speciale a una compagine molto organizzata e una squadra che molto probabilmente avrà un bel futuro, i fiorentini del Basket Pino Dragons».

«Un servizio che abbiamo messo a disposizione durante lo svolgimento del torneo è stato lo streaming live durante le partite - aggiunge il presidente della Pallacanestro Piombino - Anche questo ha raccolto una risposta molto positiva in termini di visualizzazioni e ci permette di aver registrato tutte le partite del torneo, adesso disponibili sul canale YouTube della Pallacanestro Piombino. Questa iniziativa è stata pensata dopo l’esperimento che stiamo portando avanti con il campionato della squadra Under 13 per la quale ogni partita è trasmessa in live streaming con tanto di telecronaca. Cercheremo di offrire questo servizio anche per
la Coppa Carnevale che organizzeremo quest’anno e per buona parte delle partite delle altre squadre della Pallacanestro Piombino».

Per concludere, una curiosità: lLe partite del torneo sono state tutte dirette da arbitri di minibasket formati dalla stessa Pallacanestro Piombino.

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik