Quotidiani locali

master di scherma 

Lio Bastianini medaglia d’oro con la squadra del Cus Siena

PIOMBINO. Il piombinese Lio Bastianini centra il titolo italiano a squadre Master di fioretto di scherma con la compagine del Cus Siena, che allena ormai da quindici anni. A Longarone, in provincia...

PIOMBINO. Il piombinese Lio Bastianini centra il titolo italiano a squadre Master di fioretto di scherma con la compagine del Cus Siena, che allena ormai da quindici anni. A Longarone, in provincia di Belluno, la squadra senese conquista un titolo storico per la squadra del sodalizio universitario locale, in quanto rappresenta il titolo numero 100. Bastianini inoltre si appende al collo anche l’argento a squadre di sciabola conseguito il giorno prima. Nella gara a squadre di sciabola arriva l’argento, dopo i gironi di qualificazione la squadra di Bastianini batte nei quarti il Petrarca Padova per 5-3, in semifinale Roma 2 sempre per 5-3 per poi cedere l’oro a Roma 1 per 3-5 in un match molto combattuto con assalti terminati sul filo di lana.

Il successo inseguito il giorno prima e per tutto l’anno arriva invece nel fioretto; Lio Bastianini, Simone Boccacci, Daniele Giannini, Fabio Miraldi e Filippo Carlucci, dopo i gironi eliminatori, occupavano il numero 1 del tabellone, da saltare così le fasi preliminari dell’eliminazione diretta; nel quarto di finale hanno superato 5-1 Treviso, quindi, con lo stesso punteggio, il successo sul Torino in semifinale, per poi conquistare il titolo italiano numero 100 per il Cus Siena Estra battendo 5-3 Mestre.

Bastianini e compagni si sono così messi al collo la meritata medaglia d’oro che scrive una pagina storica della scherma senese. «Sono davvero felice per questo successo – afferma Bastianini – Dedico questo risultato ai miei maestri che non ci sono più: Mario Curletto e Leo Carli, oltre che alla mia famiglia che, da sempre, ha assecondato questa mia passione di atleta e maestro».

Nel tempo Bastianini è diventato maestro di livello internazionale con le vittorie olimpiche e mondiali di Aldo Montano prima e della senese Alice Volpi neo campionessa del mondo poi, insieme al paralimpico Matteo Betti. Nella brillante carriera tecnica di Bastianinini, senza contare gli allori dei quindici anni trascorsi a Livorno, le sue allieve e i suoi allievi nei successivi quindici anni trascorsi ad allenare Siena hanno conquistato: 85 titoli toscani, 39 titoli italiani e 65 medaglie internazionali tra campionati europei, campionati del mondo, olimpiadi, universiadi e campionati del Mediterraneo in ambito giovanile, assoluto e master.

Nel
2012, a Porec, durante il campionato europeo under 20, dove le sue allieve e i suoi allievi conquistarono tre medaglie d’oro e due di bronzo, fu insignito dalla Confederazione europea insieme all’amico e collega del Cus Siena Daniele Giannini del Trainer Award.

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics