Quotidiani locali

Abilitati nuovi 39 istruttori al Circolo subacqueo Teseo Tesei

PORTOFERRAIO. La scorsa settimana si è svolto al Circolo subacqueo Fipsas Teseo Tesei di Portoferraio uno degli eventi più importanti della Federazione. Dal 4 al 10 ottobre si sono tenuti infatti i...

PORTOFERRAIO. La scorsa settimana si è svolto al Circolo subacqueo Fipsas Teseo Tesei di Portoferraio uno degli eventi più importanti della Federazione. Dal 4 al 10 ottobre si sono tenuti infatti i corsi per l’abilitazione all’insegnamento di istruttori di primo grado per autorespiratore ad aria Ara (M1), secondo grado Ara (M2) e primo grado Apnea (MAp1) delle regioni Veneto e Trentino Alto Adige.

Hanno partecipato all’evento il presidente nazionale del settore didattica subacquea Gianfranco Frascari e buona parte del consiglio nazionale di settore. Le commissioni d’esame, composte da commissari e istruttori provenienti da tutta Italia, da Bolzano a Palermo, hanno passato in rassegna numerosi candidati brevettando con successo 39 istruttori, con grande soddisfazione da parte del Circolo Tesei e della federazione Fipsas.

Un particolare ringraziamento va al circolo H2O di Bolzano, che ha coordinato lo svolgimento dell’esame nelle sedi elbane, e ai diving elbani che sono intervenuti. Il circolo ringrazia inoltre tutti i partecipanti, i quali hanno confermato la buona riuscita dell’evento complimentandosi con tutto lo staff del Tesei per l’accoglienza e per l’organizzazione e dimostrando, anche in questa occasione, come l’isola d’Elba sia la meta ideale per tutte le attività subacquee. «Infine - scrive il circolo
Tesei - un grazie veramente speciale va alla compagnia Blunavy che ha agevolato il traghettamento dei partecipanti e di tutti i loro automezzi. Non resta che augurare a tutti i neo brevettati un buon lavoro e un subacqueo “acque chiare” per tutte le prossime immersioni».



TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista