Quotidiani locali

Golfo in amichevole con la Mens Sana

Il 26 agosto la prima uscita stagionale contro i “cugini” di A2. Ecco il programma dei tornei precampionato

PIOMBINO . Siamo ormai vicinissimi all’inizio ufficiale della stagione 2017/2018 per il Basket Golfo. Inizierà infatti il giorno dopo Ferragosto al Palatenda con il raduno ufficiale dei giocatori, confermati e nuovi arrivati.

Naturalmente c’è una comprensibile attesa nei tifosi per vedere e conoscere proprio sul piano fisico quello che sarà il gruppo scelto dalla società per la nuova avventura nel campionato nazionale di B, girone A.

Non mancheranno infatti le novità da conoscere dal vivo per una squadra molto rinnovata per una buona parte ma anche che presenterà un tasso d’età medio più giovane rispetto al passato. Quindi sulla quale si potrà lavorare con intensità e mirando anche al prossimo futuro.

Intanto si susseguono le notizie di grande interesse per gli sportivi di questa disciplina. Ancora una arriva dopo la composizione del calendario del girone A e la composizione del gruppo che può ancora crescere con l’inserimento possibile di giocatori che potrebbero essere inseriti nell’arco della stagione in maglia gialloblù. La squadra si presenta ricca di motivi anche di pura curiosità per vedere all’opera i nuovi con le loro qualità, ma anche per scoprire il necessario fattore tecnico di come il gruppo si compatterà per affrontare al meglio un girone che presenta squadre avversarie di ottime potenzialità.

Le novità in casa nostra non mancano di certo a cominciare dal nuovo coach Marco Andreazza e dall’arrivo di atleti sui quali si dovrà contare insieme ad un gruppetto di giocatori confermati nella rosa e su possibili giovani del vivaio che promettono bene e che potrebbero con buone probabilità anche essere aggregati e presenti in panchina. Ci si augura a priori di seguire infatti un campionato che prosegua positivamente una storia ormai ben consolidata della pallacanestro nella nostra città che ha compiuto con la società del Basket Golfo un buon passo in avanti conquistandosi una bella fetta di sostenitori.

Il Palatenda è uno (riconosciuto anche dagli avversari) dei parquet più caldi per quanto riguarda il sostegno per il tifo. È stato reso noto la composizione del girone ufficiale e dei nomi delle avversarie e ultimo, fresco di poche ore, ecco il programma delle partite amichevoli da disputare per l’inizio del campionato nazionale fissato per il primo ottobre. Saranno certamente tutte un buon banco di prova per arrivare preparati al meglio al via.

Tutte le amichevoli. Si comincerà molto presto perché dopo solo 11 giorni dal raduno e di preparazione si potrà vedere all’opera la nuova squadra Basket Golfo. Sabato 26 agosto infatti ci sarà il primo appuntamento in trasferta con un avversario di gran nome e storia. I gialloblù debutteranno infatti a Siena, avversario la Mens sana che disputerà il campionato superiore di A2. Il debutto casalingo invece al Palatenda è in programma venerdì primo settembre alle 21 contro una formazione di C Gold la Pielle Livorno.

La squadra di Andreazza continuerà la preparazione partecipando come ogni stagione in settembre, sabato 9 e domenica 10, al tradizionale quadrangolare del “Trofeo Scali” ” in programma sul parquet della Pallacanestro Venturina che vedrà partecipare come avversarie Use Empoli, Montecatini Terme e Cecina, tutte squadre che si ritroveranno lungo il camino del campionato di B.

Altro appuntamento di prestigio sul piano sportivo ed anche con un valore storico vedrà i giallolblù impegnati sabato e domenica successivi (16 e 17 settembre) a Livorno per un torneo organizzato per festeggiare i 70 anni della Libertas. Con i portacolori di casa saranno presenti a questo appuntamento anche due formazioni che disputeranno il campionato di A2 il Ravenna e Bergamo.

Concluderà il programma delle amichevoli venerdì 22 e sabato 23 settembre, ancora un torneo sul parquet di Montecatini Terme che vedrà impegnate con il Golfo e con la squadra locale anche Use Empolui e Fiorentina Basket.

Una pre-stagione quindi come si può facilmente notare molto intensa, che dovrà servire ad arrivare pronti ad un avvio di campionato che si prevede subito impegnativo, il primo di ottobre infatti c’è debutto casailingo per l’arrivo al Palatenda di un’ ambiziosa Pavia, una squadra che intorno a Fabio Di Bella, un grandissimo del basket nazionale, sta costruendo
un roster di alto livello.

A seguire subito dopo lo storico superderby in trasferta a Cecina, contro i rossoblù che avranno il dente avvelenato per le ultime quattro sconfitte consecutive subite negli anni precedenti.

Gianni Gorini

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Stampare un libro, ecco come risparmiare