Quotidiani locali

Si salva Altopascio Piombino si arrende e saluta la serie C 

Le gialloblù sconfitte in garatre sul parquet delle lucchesi A fare la differenza è stata l’esperienza delle avversarie

PIOMBINO. Niente da fare.

La Pallacanestro Piombino femminile ha perso anche garatre ad Altopascio (49-45), esce dai playout e retrocede dalla serie C alla serie D.

Dopo aver vinto la prima sfida ad Altopascio, le gialloblù degli allenatori Raffaele Mezzacapo e Massimo Iacopini avevano perso una grande occasione cedendo garadue al Palatenda nonostante la vittoria di tre parziali su quattro.

Si era dunque resa necessaria la terza sfida, ancora una volta ad Altopascio. Una sfida che è stata caratterizzata da un sostanziale equilibrio.

La cronaca.

Fin dal primo all’ultimo minuto di gioco le due squadre, un po’ per la tensione e un po’ per l’importanza della posta in palio, giocano in modo guardingo, lasciano poco spazio all’attacco e si preoccupano principalmente di non subire canestri facili.

A mano a mano che i minuti passano i contatti tra le atlete si fanno sempre più frequenti, nessuno vuole lasciare nulla di intentato.

Si lotta su ogni palla vagante, su ogni rimbalzo, come se fosse l’ultima azione della partita.

A un minuto dal termine dell’incontro le due formazioni sono divise nel punteggio da un solo punto.

Qui l’esperienza delle atlete di casa (età media oltre 30 anni contro le piombinesi la cui età media è di 18) fa la differenza.

Con una gestione oculata del fine gara, la formazione di Altopascio conquista i due punti in palio e la permanenza in C.

Per le piombinesi, invece, niente da fare.

Il risultato ottenuto non è stato dunque quello sperato, ovviamente, ma dobbiamo riconoscere che le ragazze piombinesi hanno dato il massimo per tutta la stagione, non facendo mai mancare il loro impegno sia negli allenamenti che nelle partite.

Purtroppo in un campionato di serie C l’esperienza è spesso più determinante della freschezza atletica per l’ottenimento dei due punti in palio.

Tutta la squadra merita quindi i complimenti, così come i due allenatori che hanno contribuito, nell’arco di questa stagione sportiva, a mantenere alto il nome della Pallacanestro Piombino in tutta la regione.

Da non dimenticare infine anche la società gialloblù che ha sempre sostenuto e
creduto in questa squadra.

Questo il tabellino della Pallacanestro Piombino nel terzo match contro Altopascio: Vallini, Gucci 10, Nermettini 7, Masini, Iozzelli 7, Bartolini 5, Pino 2, Balciunaityte, Fiaschi 2, Giulianetti, Cazzuola 11, Vicisano 1.

Gianni Gorini

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie