Quotidiani locali

LE PAGELLE

L’attacco P2 è devastante: Pellegrini-Papa, un’intesa perfetta

RIZZATO 7. Fa una sola vera parata sul punteggio di 0-0, ma è decisiva nell’economia della partita. ALESSANDRO LUCI 7-. Dopo i primi minuti di iniziale timidezza, si scioglie e mette in campo una...

RIZZATO 7. Fa una sola vera parata sul punteggio di 0-0, ma è decisiva nell’economia della partita.

ALESSANDRO LUCI 7-. Dopo i primi minuti di iniziale timidezza, si scioglie e mette in campo una prestazione più che positiva, coprendo bene in difesa e proponendosi con regolarità nella fase offensiva con ottimi traversoni.

SERRI 6,5. Retrocesso e defilato per necessità di organico nel ruolo di terzino, il rosso del Piombino offre un buon contributo di intelligenza tattica e vigore agonistico.

GHERARDINI 6,5. Buona circolazione di palla a centrocampo, dove tuttavia nel primo tempo il Piombino soffre non poco la corsa e l’aggressività del Cecina.

FATTICCIONI 6,5. Gioca nonostante le non perfette condizioni fisiche dovute alla distorsione a una caviglia. Solo una sbavatura nel primo tempo su una marcatura, per il resto la solita sicurezza.

DEL GRATTA 6,5. Piazzato al centro della difesa a sostituire lo squalificato Tommaso Rocchiccioli, svolge egregiamente il proprio compito, rimediando nelle incertezze tattiche con un’ammirevole grinta.

POGGI 6. Voto in meno per la doppia ingenuità che lo terrà fuori dai giochi domenica con l’Urbino Taccola. Due gialli evitabili, anche se sul secondo è mancata più l’esperienza che altro.

FRANCESCO LUCI 6,5. Anche lui soffre nel primo tempo l’agonismo dei cecinesi, mentre nella ripresa gestisce con scioltezza.

PAPA 7,5. Lui e Pellegrini si trovano che è una bellezza e il risultato di questa intesa è tutto nei primi due gol del Piombino contro il Cecina. Prima Alberto suggerisce benissimo per Pellegrini, poi l’attaccante livornese restituisce il favore al lungo compagno di reparto che realizza con un delizioso pallonetto.

PELLEGRINI 7,5. Costante pericolo per ogni difesa, gli basta mezzo pallone, anche sporco, per segnare. Cecchino.

IACOPO ROCCHICCIOLI 6. Buona prestazione, soprattutto nella ripresa, come tutta la squadra, parzialmente

“sciupata” dalla dormita in occasione del gol di Pirone.

GIUDICI 6+. Entra con il Piombino in vantaggio e si adegua al secondo tempo brillante di tutta la squadra.

CATALANO 7. Entra e segna con furbizia dopo una manciata di minuti il poker nerazzurro.

BEZZINI sv. (f.l.)

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics