Van Toff, festa finale in quattro atti Ecco tutti i vincitori

Il Magic Moment si aggiudica il tabellone principale Sfide emozionanti anche nei gironi femminile e Under 16

    PIOMBINO. Emozioni, divertimento e grande spettacolo nella 15ª edizione del torneo Van Toff di calcio a cinque, dedicato a Ruggero Toffolutti, operaio alla Magona di Piombino, morto sul lavoro il 17 marzo 1998.

    La competizione, organizzata dall’“Associazione nazionale per la sicurezza sul lavoro Ruggero Toffolutti”, Uisp e Comune di Piombino, si è divisa quest’anno in quattro gironi: Senior, Under 16 senior, Under 16 junior e Femminile. Entusiasmanti e combattute, le finali hanno onorato al meglio la competizione, ormai appuntamento fisso nell’estate piombinese.

    La prima finale del torneo ha visto scendere sul campo del Magonello l’Under 16 senior. A conquistare il titolo è stata la squadra del Tufaia che ha avuto la meglio sul Bar Cristallo per 5- 4 ai calci di rigore, con tiro decisivo di Tognazzi, dopo l’1-1 dei tempi regolari. I premi individuali sono andati ad Angelo Romano del Tufaia (capocannoniere con 16 reti), sempre del Tufaia Simone Franci (miglior giocatore), Biagio Favilli del Bar Cristallo (miglior portiere).

    Il secondo atto della competizione ha coinvolto la categoria Senior, dove per il terzo anno consecutivo si sono laureati campioni i ragazzi del Magic Moment, che hanno battuto per 7-4 il Caffè Damoka, al termine di una partita sostanzialmente sempre in mano al team dei fratelli Gherardini. Premi individuali: miglior giocatore a Giannoni (Caffè Damoka), miglior portiere a Izzo (Magic Moment), capocannoniere Catalano (Nuova Eibm). Nello stesso girone, nella serie B, è Permare a classificarsi al primo posto, ai danni del Ristorante Bliss, sconfitto con un altisonante 11-4. Riconoscimenti individuali tutti assegnati a giocatori della Permare: miglior giocatore a Iacomino, miglior portiere a Mencarelli, capocannoniere La Gamba.

    Terza serata di finali con le squadre più giovani del torneo, quelle dell’Under 16 junior. Ad alzare la coppa del vincitore sono stati i ragazzi del Panificio Franceschini che ai supplementari hanno avuto la meglio sui rivali della Nuova Eibm Junior con il risultato di 8-7. In precedenza si è giocata la finale per il terzo e quarto posto, vinta dai Fuori Classe per 8-7 sui Mercurios. Premi individuali: capocannoniere Mirko Bastieri (Fuoriclasse), miglior giocatore a Samuele Bussotti (Panificio Franceschini), miglior portiere Alessio Giannoni (Nuova Eibm Junior). Consegnate anche due targhe speciali: alla Rz Edilizia per la squadra più giovane, e fair-play a Mc Personalizzazioni, per essersi distinta in un episodio di grande sportività.

    A chiudere la 15ª edizione del Van Toff il girone femminile: terzo posto per Enoteca di Via Mozza e finalissima tra Big Jo Piombino e Tulipano Follonica. Le ragazze grossetane l’hanno spuntata al termine dei tempi supplementari per 6-5. Le piombinesi hanno buttato al vento il torneo proprio alla fine dei cinquanta minuti, subendo il pareggio delle rivali negli ultimi secondi di gara. A Sara Pedroni e Viola Di Biagio, entrambe del Big Jo, sono andati rispettivamente i premi di miglior giocatore e miglior potiere, mentre ad Alessandra Fossi del Follonica il trofeo di capocannoniere.

    04 agosto 2012

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.

     PUBBLICITÀ