Quotidiani locali

capoliveri 

Prelevava l’acqua dal sottosuolo: denunciata

CAPOLIVERICercava acqua di sorgente per uso domestico in un’area vincolata dal parco nazionale dell’arcipelago toscano e per questo è stata denunciata.Protagonista una 71enne tedesca residente a...

CAPOLIVERI

Cercava acqua di sorgente per uso domestico in un’area vincolata dal parco nazionale dell’arcipelago toscano e per questo è stata denunciata.

Protagonista una 71enne tedesca residente a Capoliveri, che aveva fatto effettuare da una ditta specializzata la captazione dell’acqua sul terreno di proprietà in località Calone, nell’ex comparto minerario, a poca distanza dalla spiaggia dell’Innamorata.

La donna infatti gestisce insieme con i familiari alcuni appartamenti che dà in affitto ai turisti, e per evitare

i ricorrenti cali di pressione intendeva agire in proprio, cercando filoni di acqua sotterranea. Per questo aveva cominciato a perforare il suolo. Un accertamento effettuato nel mese di agosto dai carabinieri forestali ha verificato l’abuso. Da qui è scattata la denuncia. —



TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro