Quotidiani locali

PORTO AZZURRO 

I turisti ripuliscono la spiaggia di Malpasso coperta di plastica

PORTO AZZURROBrutta sorpresa nella mattinata di sabato scorso per alcuni turisti lucchesi frequentatori dell’Elba e in particolare della zona di Porto Azzurro. Infatti avevano deciso di andare a fare...

PORTO AZZURRO

Brutta sorpresa nella mattinata di sabato scorso per alcuni turisti lucchesi frequentatori dell’Elba e in particolare della zona di Porto Azzurro.

Infatti avevano deciso di andare a fare il bagno sulla spiaggia di Malpasso, che si trova nella costa sud del golfo di Mola. Solo che quando sono arrivati sul posto l’hanno trovata ricoperta di materiale di plastica, tutto di pezzatura piccola. Molti tra essi erano tappini rotti, tappini bruciati e pezzetti di carta. Residui, forse, del materiale usato per i fuochi d’artificio la sera prima, a Porto Azzurro.

«Di fronte a questo scempio - hanno raccontato i turisti alla redazione elbana del Tirreno - ci siamo messi a pulire la spiaggia per evitare che la plastica andasse in mare e costituisse un pericolo per pesci e tartarughe». Come ormai è noto infatti il problema delle microplastiche è uno dei più seri per l’ecosistema

marino.

Una decina quindi di bagnanti si sono messi al lavoro e sono stati raccolti quattro sacchi pieni di plastica. Poi hanno chiamato la Guardia costiera che ha effettato un sopralluogo sulla spiaggia nel pomeriggio. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI



TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro