Quotidiani locali

donna truffata 

Caparra per la vacanza ma la casa non esiste

MARINA DI CAMPODopo le disavventure dei carpigiani che, credendo di prenotare un alloggio per le vacanze, sono finiti invece al campo nomadi e nelle vicinanze di una struttura per anziani, arriva un...

MARINA DI CAMPO

Dopo le disavventure dei carpigiani che, credendo di prenotare un alloggio per le vacanze, sono finiti invece al campo nomadi e nelle vicinanze di una struttura per anziani, arriva un terzo episodio simile.

A rimanere incastrata è una donna di Carpi (Modena) di 36 anni che ha acquistato on line, da un 52enne di Napoli, una vacanza all’Isola d’Elba.

La donna ha pagato una caparra di 150 euro, ma, una volta giunta nel luogo di villeggiatura, a Campo nell’Elba,

ha scoperto che al posto dell’alloggio, all’indirizzo indicato sull’inserzione, si trova in realtà un supermercato. È scattata la denuncia e i carabinieri hanno sequestrato il conto corrente del 52enne nella speranza di restituire la somma spesa dalla carpigiana. —



TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro