Quotidiani locali

Studente ruba il computer alla professoressa e lo rivende all'amico

I carabinieri di Portoferraio hanno recuperato il portatile e denunciato i due ragazzi: le indagini sono partite con la denuncia del preside

PORTOFERRAIO. Aveva preso in consegna il computer portatile dalla professoressa, usato per dei lavori di classe. Ma lo studente di una scuola superiore di Portoferraio (Isis Foresi-Brignetti) è andato oltre. Al termine della lezione non solo non ha riconsegnato il portatile alla custode della scuola, ma ha pensato bene di nasconderlo nel suo zaino. Evidentemente il ragazzo, diciottenne di Portoferraio, credeva di farla franca. E, infatti, dopo aver portato via il computer nello zaino, lo ha portato a casa e, quindi, ha deciso di venderlo a un amico di 21 anni.

È

stato il dirigente scolastico a denunciare l’accaduto e, di fatto, a far scattare le indagini dei carabinieri della stazione di Portoferraio. I militari hanno ritrovato il computer e denunciato i due giovani che adesso dovranno difendersi dall’accusa di furto davanti alla Procura di Livorno.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro