Quotidiani locali

Violenta grandinata tra Portoferraio e Marciana, vento e  problemi ai traghetti

Maltempo sull'isola: disagi alla circolazione stradale nelle prime ore della mattinata, in serata saltano diverse corse delle navi

Maltempo in Toscana, forte grandinata all'Isola d'Elba L'evento a Marciana Marina ha comportato dei disagi alla circolazione stradale, ma nessun danno rilevante. Danni che, invece, sono stati causati dal vento forte nella zona di Portoferraio, dove i vigili del fuoco sono intervenuti per numerosi rami caduti e pericolanti, in particolare in via Carducci e in località San Giovanni (video di Luca Centini) - L'ARTICOLO

PORTOFERRAIO. Una violenta grandinata si è scagliata nelle prime ore della mattina sull'isola d'Elba, in particolare tra i comuni di Portoferraio, Marciana Marina e Marciana. L'evento, avvenuto poco dopo le 7, ha comportato disagi sulle strade ma, a quanto ci risulta, nessun danno rilevante. Danni e richieste di intervento rivolte ai vigili del fuoco, invece, nella zona di Portoferraio, per il forte vento che si è alzato tra le 9 e le 11 della mattina di lunedì 13. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza diversi rami di alberi pericolanti in via Carducci e in località San Giovanni.

Sull'isola è in vigore un'allerta meteo di colore giallo per vento e mareggiate fino alla mezzanotte di lunedì. Sotto controllo, durante la mattina, la situazione dei collegamenti marittimi. I traghetti delle compagnie Moby e Toremar hanno viaggiato regolarmente da Piombino all'Elba, nonostante le condizioni del mare complicate. Soltanto le corse del mezzo veloce Portoferraio - Cavo - Piombino sono state cancellate. Dall'Elba, invece, il traghetto Moby delle 9,15 da Portoferraio è partito con un ritardo di circa 45 minuti.

Poi il peggioramento dal taredo pomeriggio. L'ultima partenza da portoferraio è stata quella delle 17,10, quindi sono state cancellate le partenze delle 19,40 e delle 20,30. Da Piombino stop alle partenze delle 18,15, delle 19, mentre è stata confermata la partenza delle 20,30 dell'Oglasa sulla quale si sono imbarcate diverse decine di passeggeri e i mezzi rimasti fermi per circa 3 ore sul porto di Piombino.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Piombino Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista